Lakers, settimana prossima il rientro di LeBron James?

Lakers, settimana prossima il rientro di LeBron James?
Sportando SPORT

L’MVP delle ultime Finals NBA ha saltato le ultime 20 partite dopo la distorsione alla caviglia rimediata nel match contro gli Atlanta Hawks.

I Lakers si trovano attualmente al quinto posto a Ovest, e il margine sul settimo posto (che porta al Play-in Tournament) è ridotto

Secondo l’Orange County Register, potrebbe avvenire settimana prossima il ritorno in campo di LeBron James per i Los Angeles Lakers. (Sportando)

Ne parlano anche altre fonti

Miglior marcatore Jaylen Brown, autore di 38 punti, mentre in casa Hornets ci sono i 25 punti di Devonte’ Graham. Doveva essere il match di giornata e i Phoenix Suns non deludono e battono i Los Angeles Clippers 109-101. (OA Sport)

Ad Atlanta non basta un Trae Young da 32 punti e quattro assist. Dwight Howard guida i suoi dalla panchina con 19 punti e 11 rimbalzi, mentre Tobias Harris, Joel Embiid e Ben Simmons finiscono tutti e tre le proprie partite con 18 punti a referto. (NbaReligion)

Questa la situazione nella Western e nella Eastern Conference in NBA, a poco più di due settimane dalla fine della stagione regolare. (Sportando)

NBA, i risultati della notte: crollano i Lakers, Brown&Tatum show, successo Suns su L.A.

L’MVP delle ultime finali NBA è game time decision per il match di stanotte contro i Sacramento Kings, secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN: James farà delle prove sulla caviglia nel prepartita e deciderà a ridosso della palla a due. (Sportando)

Una prestazione straordinaria contro San Antonio, che ha permesso a Boston di vincere in rimonta dopo essere stata sotto di 32 lunghezze. Di seguito la classifica dei giocatori con almeno un match chiuso oltre quota 60. (Sky Sport)

Serata complicata invece per Kevin Love, che sbaglia i primi otto tiri tentati della sua gara - sette dei quali dall’arco - e chiude con soli 6 punti a referto e 2/11 dal campo, a cui aggiunge 10 rimbalzi, 6 assist e 3 recuperi; accolto con sentimenti contrastanti dal pubblico contingentato sugli spalti, con il quale si è più volte scusato dopo la pessima leggerezza commessa contro Toronto. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr