Omicidio nel vesuviano, 70enne uccide la moglie per gelosia. Ferito un commerciante

Omicidio nel vesuviano, 70enne uccide la moglie per gelosia. Ferito un commerciante
Lo Strillone INTERNO

Le sue condizioni, in un primo momento apparse non gravi, sono invece preoccupanti.

Nunziata, che si è costituito ai Carabinieri della stazione di Ottaviano è stato interrogato dal pm della Procura di Nola Aurelia Caporale.

Francesco Nunziata, di 70 anni, ha ferito a coltellate prima un fornitore del suo supermercato, "Cuore e Sapore", a Somma Vesuviana, che sospettava di una relazione con la moglie; poi ha colpito la donna, uccidendola. (Lo Strillone)

Ne parlano anche altre fonti

Una donna di 63 anni è stata uccisa a coltellate nel parcheggio di un supermercato a Somma Vesuviana, in provincia di Napoli. La vittima si chiamava Vincenza Tuorto, non ha avuto scampo. (Caffeina Magazine)

Un altro uomo, di 46 anni, è rimasto lievemente ferito. Choc nel napoletano a Somma Vesuviana, dove una donna di 63 anni è stata uccisa a coltellate nel parcheggio di un supermercato: è caccia al killer da parte dei Carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna, che stanno indagando per identificare il responsabile e chiarire la dinamica dell'accaduto. (leggo.it)

Secondo le prime ricostruzioni, la donna sarebbe stata avvicinata nel parcheggio di via Marigliano, da una persona armata di coltello. Una donna di 63 anni di Saviano è stata uccisa questa mattina intorno alle 9:30 nel parcheggio di un supermercato a Somma Vesuviana (Metropolis)

Accoltellata nel parcheggio di un supermarket a Somma Vesuviana, morta una 63enne: si costituisce il marito

Si chiama Francesco Nunziata, 70 anni, l'uomo che ha ucciso la moglie a coltellate nel parcheggio del supermercato di cui era titolare. Napoli - Una violenta lite nel parcheggio del supermercato a Somma Vesuviana (Napoli) dopo una scenata di gelosia. (IL GIORNO)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, falsi esami diagnostici: 4 misure cautelari La vittima è una 63enne di Saviano è stata uccisa da una persona verosimilmente armata di coltello. (Cronache della Campania)

Nella stessa circostanza è stato lievemente ferito un 46enne di Sant'Anastasia. La vittima era residente nel comune di Saviano. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr