Sassuolo, oggi i funerali delle vittime della strage in forma privata

ModenaToday INTERNO

Si sono svolti questa mattina, in forma strettamente privata come deciso dalla famiglia, i funerali di Elisa Mulas, Simonetta Fontana, Renzo Fontana e dei piccoli Ismaele e Sami.

I famigliari hanno quindi preferito mantenere il riserbo ed evitare una cerimonia pubblica, che avrebbe sicuramente richiamato molte persone, ma allo stesso tempo creato ulteriore clamore intorno al dramma che i superstiti della famiglia Mulas stanno affrontando. (ModenaToday)

Su altri giornali

Ancora poche informazioni invece sui funerali di Nabil: è escluso per evidenti ragioni possa essere associato alle altre quattro bare, si attendono comunicazioni dalla Tunisia da parte della sua famiglia. (Il Resto del Carlino)

Il giorno della strage, mercoledì 17 novembre, Fontana era nella casa di via Manin, nel proprio letto e venne risparmiato. (La Repubblica)

A quanto si apprende la salma di Nabil Dhahri è stata invece trasferita a Tunisi, dove sarà tumulata (La Repubblica)

Renzo Fontana, 97 anni, è morto martedì mattina a pochi giorni dalla strage. Erano scampati al massacro la figlia più grande, che la donna aveva avuto da una precedente relazione, era a scuola, e il bisnonno dei due bimbi uccisi. (Sardegna Live)

In accordo con la famiglia, l’Amministrazione comunale ha proclamato una giornata di lutto cittadino per lunedì 29 novembre, giorno in cui si terrà una messa in suffragio delle vittime in San Giorgio alle ore 19. (sassuolo2000.it - SASSUOLO NOTIZIE - SASSUOLO 2000)

E' morto, in una casa di riposo di Sassuolo, Renzo Fontana, 97 anni, padre, nonno e bisnonno delle vittime della strage di Sassuolo dove, prima di togliersi la vita, l'ex compagno della nipote Elisa Mulas, ha ucciso quattro persone, fra cui i due figli piccoli. (Sky Tg24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr