All’asta 474 case in 33 città e si possono acquistare con mutuo speciale

All’asta 474 case in 33 città e si possono acquistare con mutuo speciale
Proiezioni di Borsa ECONOMIA

Sono attualmente all’asta 474 case in 33 città.

All’asta 474 case in 33 città e si possono acquistare con mutuo speciale. L’asta 2021 ha un controvalore di oltre 155 milioni di euro.

Quando scatta il finanziamento. Per ottenere il mutuo per case all’asta, dobbiamo provvedere per tempo all’inoltro della richiesta della banca prescelta

Le case all’asta si possono visitare prima della gara. All’asta 474 case in 33 città e si possono acquistare con mutuo speciale. (Proiezioni di Borsa)

La notizia riportata su altri media

Alessandra Caparello 14 ottobre 2021 - 09:43. MILANO (Finanza.com). Crescita a due cifre delle richieste di mutui con finalità prima casa e crollo delle surroghe, che ormai sembra abbiano fatto il loro tempo. (Finanza.com)

Il che, unito ai prezzi immobiliari che faticano a riprendere, rende molto conveniente approcciarsi ad un acquisto oggi. Secondo MutuiOnline.it, per chi sta pensando di acquistare casa facendo ricorso al mutuo la fase è ancora molto positiva. (idealista.it/news)

Però le banche finora hanno assunto un atteggiamento che potremmo definire ricorrendo a un eufemismo di prudente attesa Si tratta del decreto che prevede per gli under 36 oltre all’eliminazione delle imposte per l’acquisto della prima casa anche una garanzia statale per l’erogazione di mutui che coprano l’intero prezzo dell’immobile. (Corriere della Sera)

Mutui, l’importo medio richiesto a livelli record: 140 mila euro (+5,8% sul 2020)

In particolare il mutuo green è finalizzato all’acquisto di un immobile ad alta efficienza energetica o di un immobile costruito in edilizia ecologica. Infatti, è a disposizione per i privati non solo il Superbonus ma anche un eccezionale mutuo agevolato dalla banca per il miglioramento energetico. (Proiezioni di Borsa)

Se ci sono i requisiti, lo Stato farà da garante per il finanziamento. Lo Stato garantisce ai giovani lavoratori in possesso di determinati requisiti fino all’80% dell’importo richiesto per i mutui per l’acquisto della prima casa. (Lignius.it)

Importo medio richiesto è da record (140 mila euro). È quanto emerge dall’analisi delle richieste registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di Crif (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr