Maksimovic-Inter, richiesta alta del difensore: la reazione di Marotta

Maksimovic-Inter, richiesta alta del difensore: la reazione di Marotta
AreaNapoli.it SPORT

Il suo procuratore, Fali Ramadani, avrebbe comunicato di aspettarsi per il proprio assistito un salario non inferiore ai 2,5 milioni di euro annui: questa la cifra necessaria a convincere il difensore a firmare un accordo.

Di tutta risposta, l'Inter avrebbe reagito con una certa freddezza, dirottando - almeno per il momento - la sua attenzione su altri profili

Nikola Maksimovic ed il suo agente Fali Ramadani sparano alto nelle richieste di ingaggio con l'Inter, che gradirebbe ingaggiarlo a parametro zero. (AreaNapoli.it)

Ne parlano anche altre testate

Corriere dello Sport - 4,5. Ecco le pagelle dei quotidiani per il centrale serbo:. Gazzetta - 4,5. (CalcioNapoli24)

Il difensore gioca nel Napoli, ha disputato fin qui una stagione altalenante, ed è in scadenza di contratto. Calciomercato Inter, spunta Yerry Mina per la difesa. Mercato Inter: idea Maksimovic in estate, ecco la richiesta di ingaggio. (Stop and Goal)

La chiacchierata tra Mino Raiola e Paolo Maldini ci sarebbe stata nelle scorse ore ed ovviamente assumerebbe i connotati chiari del “pour parler” da approfondire, in futuro, più in là, quando le idee saranno più nitide. (AreaNapoli.it)

CdS - Furia Gattuso con Manolas e Maksimovic: si è fatto sentire nello spogliatoio

Uno scivolone da cui non si è ripreso. La sua stagione resta al di sotto delle aspettative” (CalcioNapoli24)

Delle due l’una: investe male o non sa tenere alta la tensione della difesa. Recita la noia della resa, perché si sente l’eterno secondo di Ospina?” (CalcioNapoli24)

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport gli errori grossolani di Manolas e Maksimovic contro il Crotone non sarebbero andati giù all’allenatore azzurro Gennaro Gattuso. Sul campo, al momento dei due errori, ha urlato mentre osservava la sfida dalla panchina, arrabbiandosi con i suoi due centrali di difesa. (SpazioNapoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr