Sparatoria negli Usa, nonni e nipotini uccisi in casa

Sparatoria negli Usa, nonni e nipotini uccisi in casa
IL GIORNO ESTERI

Precisando che non si ritiene che vi sia più pericolo per la comunità, le autorità hanno reso noto che daranno al più presto maggiori informazioni

Questa volta è avvenuto in South Carolina, dove in un'abitazione sono state uccise cinque persone, tra le quali due bambini.

Le vittime sono Robert e Babara Lesslie, di 70 a 69 anni, insieme ad i loro nipotini ed un uomo di 39 anni che lavorava nella loro casa. (IL GIORNO)

Su altri media

Seconda sparatoria negli Stati Uniti in sole 24. La seconda sparatoria è avvenuta in un’azienda che produce arredamenti per la casa a Bryan, in Texas. (Notizie.it )

Il suo movente - secondo le autorità - deve ancora essere chiarito Almeno una persona è stata uccisa e altre cinque ferite durante una sparatoria all'interno di un'azienda di Bryan, in Texas. (ilmattino.it)

Ultimo aggiornamento: Venerdì 9 Aprile 2021, 08:15 Almeno una persona è stata uccisa e altre cinque ferite durante una sparatoria all'interno di un'azienda di Bryan, in Texas. (leggo.it)

Sparatoria in Texas, cinque feriti

L’ufficio dello sceriffo della contea di York ha spiegato che la famiglia coinvolta è “molto importante e molto conosciuta” nella zona. Cinque persone sono morte a causa di una sparatoria avvenuta nella notte vicino a Rock Hill, cittadina della South Carolina (L'HuffPost)

La persona sospettata di aver aperto il fuoco è stata arrestata dopo una fuga: le forze dell’ordine hanno organizzato una massiccia caccia all’uomo La polizia rende noto che almeno una persona è deceduta e altre quattro sono rimaste ferite. (News Mondo)

Almeno una persona sarebbe deceduta nel corso di una sparatoria avvenuta in un'azienda che produce arredamenti per la casa a Bryan, in Texas, a circa 160 chilometri da Houston. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr