Zhang carica l’Inter: “Impegno e volontà di mantenere la squadra competitiva”

Zhang carica l’Inter: “Impegno e volontà di mantenere la squadra competitiva”
Fcinternews.it SPORT

Ha chiesto alla Squadra di giocare con coraggio, libera da pressioni, di dare sempre il massimo sul campo contro ogni avversario.

"Il Presidente - si legge nella nota di Inter.it - ha ribadito l’impegno e la volontà di mantenere l’Inter competitiva in tutte le manifestazioni e l’obiettivo di continuare a vincere.

Il presidente nerazzurro ha riunito tutti questa mattina, in via telematica, per un discorso motivazionale. (Fcinternews.it)

Su altre testate

Con Ancelotti saranno migliorati ma rimane sempre il loro limite pur con il gran lavoro di Casemiro". Nel caso in cui si sperasse solo nel contropiede e in una difesa a oltranza, diminuirebbero anche l’autostima" (Fantacalcio ®)

Il numero uno del club nerazzurro ha riunito questa mattina, in via telematica, al Suning Training Center, tutta la Squadra, il tecnico Simone Inzaghi e l’intera Area Tecnica, alla presenza del CEO Sport Giuseppe Marotta e del Direttore Sportivo Piero Ausilio , per un discorso motivazionale alla vigilia della nuova avventura in Champions League. (Fcinternews.it)

L'obiettivo di tutti gli anni è passare il turno ma negli ultimi due anni ci è mancato quel poco che quest'anno non deve mancarci". Noi dobbiamo fare il nostro gioco e dobbiamo attaccarli perché alle squadre come il Real non piace correre indietro. (TUTTO mercato WEB)

De Grandis: “L’Inter mi piace, è squadra. Solo una cosa critico a Inzaghi”

Mbappé dovrebbe arrivare a Madrid la prossima estate, e guadagnerà 30 milioni netti a stagione. Il piano di Perez è mettergli al fianco il micidiale Haaland, per il cui cartellino bisogna sborsare 75 milioni (La Repubblica)

Non mi risulta ci fosse un veto totale per la sua cessione, né lui abbia forzato la sua uscita. Sui singoli: "Apprezzo Barella, Lautaro, Bastoni, De Vrij, Skriniar, anche Handanovic a prescindere dalle critiche di questi giorni. (Fcinternews.it)

Lui fa il suo gioco e lo sfrutta bene: ha solo sofferto un po' la fisicità della Sampdoria. A Dimarco do 7 perché è un tuttofare, è capace di lavorare in difesa e di pennellare come sulla punizione. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr