Busto Garolfo, don Tempesta nega: «Accuse infamanti. Mai toccato un bambino» - MALPENSA24

Busto Garolfo, don Tempesta nega: «Accuse infamanti. Mai toccato un bambino» - MALPENSA24
malpensa24.it INTERNO

– Ha negato ogni addebito don Emanuele Tempesta, 29 anni, parroco vicario di Busto Garolfo, arrestato giovedì 15 luglio dagli agenti della Mobile di Milano, con l’accusa di abusi sessuali su minore.

Gli stessi inquirenti sono molto prudenti: l’indagine è in fase iniziale e il sacerdote è stato messo agli arresti domiciliari.

Don Emanuele, dunque, per il momento resta ai domiciliari. busto garolfo don tempesta – MALPENSA24

Don Tempesta è stato arrestato in esecuzione della misura di custodia cautelare emessa dal Gip di Busto Luisa Bovitutti su richiesta della procura. (malpensa24.it)

Su altre fonti

L’uomo, 29 anni, è accusato di abusi sessuali su minori per episodi che vanno secondo le accuse dal febbraio 2020 al maggio 2021. Nei prossimi giorni il pm di Busto Arsizio Flavia Salvatore ascolterà i minori (già sentiti in audizione protetta) con la formula dell’incidente probatorio (varesenews.it)

Don Emanuele Tempesta, vicario parrocchiale di Busto. Garolfo, ha scelto di non tacere davanti al gip Luisa Bovitutti: ha proclamato la sua innocenza con ogni mezzo, affermando di non aver mai sfiorato con secondi fini i ragazzini che frequentavano l’oratorio e bollando come "infamanti" le accuse che gli sono state contestate. (IL GIORNO)

Sul caso aveva preso posizione anche il sindaco di Busto Garolfo, Susanna Biondi, che aveva precedentemente dichiarato: “E’ stata una giornata difficile e dolorosa. L’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, esprime la propria vicinanza alle comunità parrocchiali di Busto Garolfo e in particolare a tutti i soggetti in vario modo coinvolti nella vicenda (Sempione News)

Abusi sessuali sui minori, oggi l'interrogatorio di don Tempesta: sarebbero almeno sette le vittime

Così don Emanuele Tempesta, arrestato venerdì con l’accusa di abusi sessuali su sette bambini di età compresa tra i 7 e gli 11 anni, durante l’interrogatorio di garanzia tenutosi oggi davanti al gip di Busto Arsizio. (Sky Tg24 )

Il coordinatore Alessandro Croci ha lanciato lo slogan "avanti tutta" per confermare la volontà di proseguire le attività estive. E venerdì sera, un gruppo di ragazzi si è fermato davanti all’oratorio lanciando ad alta voce accuse e una serie d’insulti nei confronti di don Tempesta (IL GIORNO)

Don Tempesta, che è stato arrestato mentre si trovava in Piemonte in un campo estivo con alcuni ragazzini, è stato posto ai domiciliari a causa del rischio che potesse reiterare il reato. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr