Vaccini, l'esperto inchioda Conte e Arcuri: "A gennaio abbiamo sbagliato strategia". Quanti potevano essere salvati

Liberoquotidiano.it ECONOMIA

Per quanto concerne la campagna vaccinale, per l'esperto dovremmo arrivare a regime "dopo la metà di maggio.

"Nei Paesi ricchi, l'obiettivo sarà quello di salvaguardare con i richiami le persone più fragili, come succede per l'influenza stagionale" ipotizza Matteo Villa

"All'inizio avevamo stimato un crollo della letalità per la fine di giugno" puntualizza Matteo Villa "ma abbiamo scoperto che i vaccini proteggono dalla morte non nel 99% dei casi, ma nell'85%. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altri media

Covid, quanti contagi e morti ci saranno a luglio: la previsione Il ricercatore dell'Ispi, Matteo Villa, ha fatto una previsione su quanto il Covid inciderà nell'estate 2021 dal punto di vista di morti e contagi. (Virgilio Notizie)

Covid, morti e ricoveri in calo a luglio? Covid, la previsione sul futuro: richiami come per l’influenza. Il ricercatore ha sottolineato che l’immunità di gregge, prevista per la fine di settembre, “è un falso obiettivo” (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr