Svizzera, promessa mantenuta: cioccolata in regalo all'Irlanda del Nord per aver fermato l'Italia

Svizzera, promessa mantenuta: cioccolata in regalo all'Irlanda del Nord per aver fermato l'Italia
Per saperne di più:
La Repubblica SPORT

Un pacco con 9,3 chili di barrette di cioccolata come regalo per aver fermato l'Italia.

È il dono che la Svizzera, qualche giorno dopo la qualificazione al Mondiale del 2022, ha fatto all'Irlanda del Nord per lo 0-0 di Belfast che ha condannato gli azzurri ai play-off.

Anche senza cioccolata, il volo verso il Qatar avrebbe un sapore dolce

Nel video il ct della Svizzera, Murat Yakin, prepara un pacco che contiene 9,3 chili di cioccolata, la specialità della casa, in barrette. (La Repubblica)

Ne parlano anche altre fonti

Gli svizzeri di Yakin se la spassano per il viaggio in Qatar ma non gli è bastata la vittoria sulla Bulgaria, no, vogliono stravincere e così proprio il ct della nazionale, Murat Yakin, ha tenuto fede alla promessa: ha fatto preparare 9,3 chilogrammi di pura cioccolata svizzera e ha fatto spedire il pacco dolce a Donegall Avenue, Belfast, l’indirizzo delle federcalcio nordirlandese, come dolce ringraziamento per avere bloccato sul pareggio gli azzurri nella partita decisiva di Roma. (Tutto Napoli)

Ricordiamo che gli elvetici, grazie al pareggio dell’Italia a Belfast, sono riusciti a conquistare la qualificazione diretta per il mondiale del 2022. Leggi anche-> Svizzera di Freuler ai Mondiali: perché il post dell’Atalanta fa discutere – . (CalcioToday.it)

La Federcalcio, come riportato dall'Ansa, ha infatti pubblicato un video che ritrae il ct Yakin mentre prepara un pacco con 9,3 chili di cioccolato destinato proprio all'Irlanda del Nord. Anche il quantitativo non è un caso ma rappresenta i 93 minuti del match giocato contro l'Italia. (La Lazio Siamo Noi)

Svizzera, il ct Yakin regala cioccolato all'Irlanda del Nord: "93 minuti senza subire gol contro l'Italia" - Sportmediaset

(Svizzera) - Lo sfottò all'Italia arriva in modo indiretto, ma arriva. Un pareggio per 0-0 che ha aiutato gli elvetici, diventati primi da soli del gruppo (grazie alla vittoria facile e rotonda sulla Bulgaria) e quindi qualificati direttamente ai Mondiali in Qatar del 2022 (Tuttosport)

La nazionale elvetica ha trovato un modo molto originale per ringraziare l'Irlanda del Nord che ha fermato l'Italia nell'ultima partita delle qualificazioni ai mondiali. Murat Yakin è il protagonista del siparietto: il ct svizzero si è infatti occupato personalmente di preparare il regalo alla nazionale britannica. (AreaNapoli.it)

In un video postato sui social Yakin prepara il pacco mentre canticchia "Sweet Caroline": "93 minuti senza subire gol contro l'Italia, campione d'Europa in carica, sono 9,3 kg di cioccolato svizzero per l'Irlanda del Nord" Ecco allora che il ct della Svizzera Murat Yakin ha pensato di inviare alla Federazione dell'Irlanda del Nord una scatola piena di barrette di cioccolato: "Un dolce grazie sta arrivando". (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr