Brescia, boom di contagi: è oltre la soglia della fascia rossa

Brescia, boom di contagi: è oltre la soglia della fascia rossa
ilGiornale.it INTERNO

In questo momento la provincia è addirittura seconda in Italia per il numero di nuovi contagi giornalieri solo a Roma, che ha segnato 1.014 casi.

Preoccupano Brescia e provincia. Infatti, come riportato dal Corriere, se un territorio ha oltre 250 contagi a settimana per ogni 100mila abitanti, immediatamente dovrebbero partire le restrizioni pesanti da zona rossa.

Questa settimana si saprà se la Regione Lombardia intenderà adottare misure più restrittive, almeno per quanto riguarda Brescia e provincia

Secondo quanto emerso, a preoccupare sarebbe soprattutto la variante inglese che si sta diffondendo nella Bassa, non lontano dal comune di Castrezzato, uno di quelli in zona rossa almeno fino a mercoledì prossimo, insieme a Viggiù, Mede e Bollate (ilGiornale.it)

La notizia riportata su altre testate

Tutta l'informazione del giorno nel GR di LaPresse (LaPresse)

Tutta l'informazione del giorno nel GR di LaPresse (LaPresse)

I dati di Brescia sono all’attenzione del Cts nazionale che farà valutazioni a breve. A Brescia salgono i casi di Covid-19 e il Comitato tecnico-scientifico valuta la “zona rossa”. (L'HuffPost)

Boom di contagi a Brescia, oltre 700 casi al giorno: pazienti trasferiti a Milano, Bergamo e Pavia

Ci sono i ristoranti che si riempiono all’ora di pranzo senza mantenere le dovute distanze di sicurezza tra i tavoli. Potrebbe essere dovuto anche alla circolazione sempre più diffusa delle varianti del virus? (Il Fatto Quotidiano)

Il report settimanale di Ats sulle scuole racconta di 47 alunni contagiati in media ogni giorno, in leggero calo rispetto ai 56 casi al giorno della settimana precedente. Lunedì a Milano partono le vaccinazioni della Polizia locale e in settimana dovrebbero iniziare anche negli altri capoluoghi di provincia (Corriere della Sera)

Ad aumentare poi sarebbero anche le chiamate al pronto soccorso tanto che, stando a quanto riportato dal Giornale di Brescia, ieri le sirene hanno invaso per diverse ore tutta la città. A preoccupare è soprattutto l'impatto della variante inglese. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr