Bonus acqua potabile 2021, credito d’imposta 50 per cento al via: come funziona

Informazione Fiscale ECONOMIA

Bonus acqua potabile 2021, credito d’imposta 50 per cento al via: come funziona. Il bonus acqua potabile è riconosciuto per le spese relative all’acquisto e all’istallazione di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e addizione di anidride carbonica alimentare, al fine di migliorare la qualità delle acque per il consumo umano erogate da acquedotti.

Modulo domanda credito d’imposta acqua potabile Agenzia delle Entrate - Comunicazione delle spese per il miglioramento dell’acqua potabile. (Informazione Fiscale)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il 16 giugno 2021 l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una circolare con le regole per l'utilizzo del bonus e le modalità di richiesta. Si potrà fare domanda per il bonus acqua potabile all'Agenzia delle Entrate tra l'1 febbraio e il 28 febbraio dell'anno successivo a quello di sostenimento del costo. (Fanpage.it)

Il secondo target è agevolato attraverso un incentivo, come chiarisce il sito dell'Agenzia delle entrate, ovvero la previsione di un credito d'imposta del 50% delle spese sostenute tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2022 per l'acquisto e l'installazione di sistemi di. (Gazzetta del Sud)

Bonus acqua potabile: come funziona e chi può richiederlo. Lo scopo del bonus acqua potabile è quello di incentivare l’acquisto di sistemi atti al miglioramento della qualità dell’acqua da bere sia in casa che in azienda, e di conseguenza ridurre drasticamente l’uso delle bottiglie di plastica. (Money.it)

"Tuttavia, considerato che il tetto per la spesa complessiva è di 5 milioni di euro l'anno" l'Agenzia "calcolerà la percentuale rapportando questo importo all'ammontare complessivo del credito d'imposta risultante da tutte le comunicazioni validamente presentate". (AnconaToday)

Bonus acqua potabile 2021: come richiederlo. L’importo delle spese sostenute deve essere documentato, alternativamente, da:. una fattura elettronica;. un documento commerciale in cui sia riportato il codice fiscale del soggetto che richiede il credito (LeggiOggi.it - Tutto su fisco, welfare, pensioni, lavoro e concorsi)

Le finestre temporali da seguire per inviare la pratica all’Agenzia delle Entrate. Il bonus acqua potabile 2021 si prepara a decollare, dopo la conferma in arrivo dall’Agenzia delle Entrate. (Notizieora.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr