Mertens: «Napoli? Penso che non me ne andrò, non c'è motivo» - ilNapolista

Mertens: «Napoli? Penso che non me ne andrò, non c'è motivo» - ilNapolista
IlNapolista SPORT

Tra le domande che gli sono state poste, ce n’è stata anche una sul suo futuro nel Napoli.

Non me ne andrò, ha detto, non c’è alcun motivo per farlo.

L’attaccante belga risponde ad una domanda sul suo futuro in conferenza stampa, dal ritiro della Nazionale. L’attaccante del Napoli, Dries Mertens, ha parlato in conferenza stampa dal ritiro della Nazionale in Belgio.

Dries Mertens ha parlato anche della conversazione avuta con Re Filippo di Belgio:. (IlNapolista)

Ne parlano anche altre fonti

I COMPLIMENTI DEL RE — “Oggi è venuto a trovarci il re Filippo (il sovrano del Belgio, ndr) Preferirei giocare tre volte in casa come l'Italia". (La Gazzetta dello Sport)

Il problema è che qui non potrei parlare del Napoli, ma non credo che non me ne andrò. Non c’è assolutamente motivo per me di lasciare la squadra. (Spazio Napoli)

Mertens: “Non mi è permesso parlare del Napoli”. Ma si lascia scappare una frase

Dries Mertens ha parlato direttamente dal ritiro del Belgio dove è impegnato con la sua Nazionale agli Europei 2021. Il fantasista del Napoli sarà uno dei giocatori più attesi del torneo che vedrà la Nazionale di Martinez inserita nel girone B con Danimarca, Finlandia e Russia. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr