Salgono i contagi, ma il vaccino frena l'epidemia: "Un anno fa avevamo 1.200 casi in più"

Salgono i contagi, ma il vaccino frena l'epidemia: Un anno fa avevamo 1.200 casi in più
RavennaToday INTERNO

Risulta del tutto evidente come questo aumento, abbia un andamento decisamente inferiore rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, grazie alla diffusione della vaccinazione.

Cresce però il numero dei ricoveri: sono stati 136 in una settimana, un aumento superiore al 24%.

Nella provincia di Ravenna i nuovi casi registrati in questa settimana sono stati 804, contro i 796 di Rimini, i 622 del territorio forlivese e i 553 del territorio cesenate. (RavennaToday)

Su altre testate

Il report fotografa anche la situazione contagi fra docenti e personale scolastico: complessivamente 617 casi (il 2,3% di quelli regionali). Nella provincia di Forlì-Cesena, in particolare, i casi in ambito scolastico sono stati 339 solo nell'ultima settimana (15-21 novembre). (ForlìToday)

Attualità. Rimini. | 16:38 - 24 Novembre 2021. Bollettino Covid Provincia di Rimini 15-21 novembre 2021. La fascia più colpita, con 61 casi, è quella dei bambini dai 6 agli 11 anni. (AltaRimini)

Dall'analisi emerge come il numero dei ricoverati in Terapia intensiva sia in netto aumento tra quelli che non hanno fatto il vaccino o non hanno concluso la campagna vaccinale. (RiminiToday)

Contagi in aumento e protocollo in tilt: un positivo al Covid e tutti in quarantena, falcidiati gli istitituti comprensivi

E questo perché l’Asur non riesce ad intervenire tempestivamente a causa di un’elevata richiesta di tamponi su tutto il territorio Il sistema sanitario in affanno non riesce a predisporre il tampone in “tempo 0”. (Centropagina)

Raddoppiato il numero dei nuovi casi in provincia di Rimini: dai 396 della scorsa settimana ai 799 della settimana 15-21 novembre. Per la sesta settimana consecutiva si registra un aumento dei nuovi casi sia in termini assoluti (960) che percentuali. (News Rimini)

Ma anche qui si evidenziano casi di positività: 1 al Savoia Benincasa che ha costretto l’intera classe alla quarantena. «Abbiamo avuto un primo caso di positività nel nostro istituto - afferma Maria Alessandra Bertini, preside del Savoia-Benincasa - che ha determinato la messa in quarantena dell’intera classe» (Corriere Adriatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr