Locatelli: «Vogliamo accorciare e vincere. Milan? Ora sono alla Juventus»

Locatelli: «Vogliamo accorciare e vincere. Milan? Ora sono alla Juventus»
Juventus News 24 SPORT

«Era fondamentale vincere per iniziare bene il girone dopo che non abbiamo iniziato bene in campionato, ci dà fiducia e non abbiamo preso gol e questo è importante

Manuel Locatelli, centrocampista della Juve, ha parlato dopo la vittoria in Champions League contro il Malmoe. Ai microfoni di Mediaset, Manuel Locatelli ha parlato dopo Malmoe Juve.

Oggi era fondamentale vincere, era fondamentale non prendere gol e ci siamo riusciti. (Juventus News 24)

Ne parlano anche altre testate

Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, ha parlato prima della sfida con il Malmo in Champions League, vinta dai bianconeri per 3-0, soffermandosi sul rinnovo di Paulo Dybala. Ecco quanto dichiarato a Sky Sport:. (DailyNews 24)

Perché schierare loro due quando hai degli esterni veri in panchina? Olof Mellberg, ex difensore svedese, tra le altre, della Juventus, parla, intervistato da "C More" dell'atteggiamento tattico del Malmoe contro la Juventus nel match perso ieri sera dagli scandinavi: "Il centrocampo a tre non ha retto e Rieks e Berget (i due esterni, ndr) erano molto isolati. (Tutto Juve)

La Juventus è la squadra più forte dell'universo e il Napoli ha vinto solo grazie alle assenze dei bianconeri. Un tifoso della Juventus ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Kiss Kiss Napoli. (AreaNapoli.it)

La Juve e Dybala divisi da due milioni, ma non c'è altra via che il rinnovo

La prestazione di stasera non deve farci esaltare, dobbiamo rimanere in equilibrio, è quello che ci farà lottare per le competizioni. Segui le parole del tecnico bianconero live su Tuttomercatoweb. (TUTTO mercato WEB)

, ex allenatore anche della, ha parlato negli studi di Sky Sport dopo la partita dicontro il, vinta dai bianconeri per 3 a 0, commentando in particolare la prestazione di: "Fa sempre la differenza, rompe l'avversario con la sua velocità e la sua qualità, perchè ha anche visione di gioco. (ilBianconero)

Quelle dell'argentino sono state parole che hanno dato fiducia al popolo juventino, che nel numero 10 vede il simbolo della squadra nell'era post Ronaldo: ", in settimana ci sarà un nuovo incontro. La volontà c'è, non resta che trovarsi e firmare, per mettere nero su bianco una scelta obbligata per entrambe le parti (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr