Transizione 4.0: i passi per interconnettere i propri macchinari

Transizione 4.0: i passi per interconnettere i propri macchinari
Stampamedia.net ECONOMIA

Grazie infatti alla Manovra 2021 sono state prorogate al 31 dicembre 2022 le misure cardine del Piano Transizione 4.0.

Ma quali sono i macchinari considerati 4.0?

Partiamo dall'ABC di Transizione 4.0, ovvero dai requisiti per accedere all'agevolazione (ex iperammortamento) diventata oggi Credito d'Imposta Beni Strumentali 4.0.

Macchinari ed impianti, infatti, sono beni strumentali materiali che – se interconnessi – diventano funzionali alla trasformazione tecnologia e digitale delle imprese secondo il modello "Industria 4.0". (Stampamedia.net)

Se ne è parlato anche su altri media

L'intervento mira a sostenere i programmi di investimento diretti da 400 mila a 3 milioni di euro che prevedano l'acquisizione di tecnologie abilitanti finalizzate a consentire la trasformazione tecnologica e digitale, nonché soluzioni in grado di rendere il processo produttivo più sostenibile e circolare. (Giornale di Sicilia)

Dal 13 aprile è possibile inviare le domande per gli incentivi legati al Nuovo bando Macchinari innovativi, la misura finanziata dal Mise con 132,5 milioni di euro e finalizzata a sostenere investimenti innovativi per la trasformazione tecnologica e digitale, ovvero a favorire la transizione verso l'economia circolare delle attività d'impresa presenti nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. (AteneoWeb)

Il finanziamento agevolato, non assistito da particolari forme di garanzia, deve essere restituito dall’impresa beneficiaria senza interessi in un periodo della durata massima di 7 anni a decorrere dalla data di erogazione dell’ultima quota a saldo delle agevolazioni” conclude il deputato M5S. Sarà possibile presentare domanda a partire dal prossimo 13 aprile al secondo sportello del bando “Macchinari Innovativi” con cui il ministero dello Sviluppo economico mette a disposizione l’ulteriore tranche da 132,5 milioni di euro. (Myfruit.it)

Sicilia, online il bando “Macchinari innovativi” 2021 del MISE: come partecipare

Il finanziamento agevolato, non assistito da particolari forme di garanzia, deve essere restituito dall’impresa beneficiaria senza interessi in un periodo della durata massima di 7 anni a decorrere dalla data di erogazione dell’ultima quota a saldo delle agevolazioni” conclude il deputato M5S (Agricultura.it)

Cos’è il bando macchinari innovativi. Il nuovo bando Macchinari innovativi sostiene la realizzazione, nei territori delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, di programmi di investimento diretti a consentire la trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa ovvero a favorire la transizione del settore manifatturiero verso il paradigma dell’economia circolare. (Sicilia Agricoltura)

È online il nuovo bando 2021 da 132 milioni di euro del Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) relativo ai macchinari innovativi e destinato alle micro, piccole e medie imprese del settore agroalimentare in Sicilia, Basilicata, Calabria, Campania e Puglia. (Normanno.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr