Protesta dei mercatali contro la zona rossa Covid, bloccata la Napoli-Caserta, 1 km di code

Protesta dei mercatali contro la zona rossa Covid, bloccata la Napoli-Caserta, 1 km di code
Fanpage.it INTERNO

Vincenzo Grillo, presidente dell’Unione Commercianti Aree Pubbliche spiega le ragioni della protesta: «Abbiamo bloccato entrambe le corsie all'altezza di Marcianise.

In primis ci sono gli operatori mercatali, poi alcune rappresentanze di ristoratori, proprietari di bar e palestre contro la quinta settimana di zona rossa Covid-19 in Campania.

In prossimità della deviazione obbligatoria si segnala 1 km di coda. (Fanpage.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Condividi. Tempo di lettura stimato: (Paesenews)

Le parole dei manifestanti. "La nostra intenzione - aveva spiegato Magliocca - è arrivare a Roma per protestare contro una situazione assurda, con tanti operatori sul lastrico, che si sentono abbandonati" Gli operatori erano partiti in gran parte dal mercato settimanale di Maddaloni (Caserta), altri da Napoli e San Giuseppe Vesuviano. (Sky Tg24 )

Centinaia di mercatali questa mattina hanno infatti bloccato l'autostrada Caserta-Napoli per protestare contro le chiusure per il Covid-19. A seguito della deviazione obbligatoria in A16 si segnalano 3 km di coda a partire dalla diramazione di Capodichino. (CasertaNews)

Autostrada A1 bloccata per la protesta degli operatori di mercati, fiere e sagre

In Campania possono lavorare nelle fiere solo gli operatori che vendono generi alimentari; anche loro però questa mattina si sono uniti alla protesta Gli operatori sono partiti in gran parte dal mercato settimanale di Maddaloni (Caserta), altri da Napoli e San Giuseppe Vesuviano. (Il Messaggero)

Traffico in tilt dell'Autostrada A1 verso Roma, per la protesta di decine di operatori mercatali che stanno protestando bloccando la carreggiata. Sul posto sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale ed il personale della Direzione 6° Tronco di Cassino di Autostrade per l'Italia. (RomaToday)

Va avanti, nei pressi del casello di Caserta Sud dell'autostrada A1, la protesta di circa 200 mercatali, ma ci sono tra loro anche operatori di fiere e sagre, che hanno bloccato per protesta la circolazione con furgoni e auto. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr