Rissa Mantova, ragazzo muore davanti alla stazione. Fermato un 22enne

Rissa Mantova, ragazzo muore davanti alla stazione. Fermato un 22enne
Per saperne di più:
Il Giorno INTERNO

Mantova - Un ragazzo di 21 anni è morto questa mattina all'ospedale Carlo Poma di Mantova, dove era stato ricoverato ieri sera dopo essere stato ferito gravemente al termine di un diverbio con altri due giovani stranieri.

Erano le 22 di ieri sera quando l'alterco fra i tre, nei pressi della stazione ferroviaria di Mantova, è degenerato.

Il ragazzo è stato gravemente ferito, non è chiaro se con una coltellata o con un coccio di bottiglia. (Il Giorno)

Ne parlano anche altri giornali

Arrestato un 21enne domiciliato a Verona. E' finito in manette un 21enne di origine marocchina domiciliato a Verona ritenuto responsabile di aver accoltellato a morte il 20enne deceduto nella scorsa notte a causa dei colpi mortali di un fendente. (Prima Mantova)

I carabinieri hanno arrestato un 21enne marocchino che risulta domiciliato a Verona: sarebbe stato lui, al culmine di una lite, a colpire mortalmente il rivale Un 20nne è morto poche ore fa all'ospedale Carlo Poma di Mantova (Lombardia) dove era stato ricoverato ieri sera dopo una rissa con altri due giovani stranieri. (MilanoToday.it)

Un 22enne originario del Ghana, residente a Marcheno, Brescia, è spirato ieri mattina all'ospedale Carlo Poma di Mantova dove era stato ricoverato lunedì sera in condizioni gravissime dopo una brutale aggressione. (Leggo.it)

Si ribella al furto del cellulare, 20enne ucciso a coltellate - L'Unione Sarda.it

Ragazzo di 20 anni ucciso a Mantova per un cellulare. Stando a quanto si apprende dalle prime informazioni riportate da ‘Il Corriere della Sera’, il ragazzo di 20 anni ucciso a Mantova, straniero avrebbe accusato due uomini, pure extracomunitari, del furto di un telefono cellulare. (brevenews.)

Secondo le prime testimonianze sembra che la vittima avesse accusato due coetanei di avergli rubato il cellulare. È successo a Mantova. Stamattina, a Mantova, un 20enne di origine ghanese è morto all’ospedale Carlo Poma dov’era stato ricoverato ieri sera, lunedì 11 ottobre, dopo una rissa con altri due giovani stranieri. (BlogSicilia.it)

Secondo le prime testimonianze, sembra che la vittima avesse accusato due coetanei di avergli rubato il cellulare. Un ventenne di nazionalità ghanese è morto questa mattina all'ospedale Carlo Poma di Mantova, dove era stato ricoverato ieri sera in seguito una rissa con altri due giovani stranieri. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr