Sovere, prima di iniziare la Dad esce di casa da sola e senza avvisare i genitori. Ritrovata ragazzina delle scuole medie

Sovere, prima di iniziare la Dad esce di casa da sola e senza avvisare i genitori. Ritrovata ragazzina delle scuole medie
L'Eco di Bergamo INTERNO

Ritrovata verso le 11 in un bosco vicino casa.

Pur essendo infreddolita e in stato confusionale, la ragazza fortunatamente stava bene e non aveva nessuna ferita

Paura questa mattina, 8 aprile, a Sovere per una ragazzina delle scuole medie che, prima di iniziare la didattica a distanza, era uscita di casa senza avvisare i genitori.

Ritrovata ragazzina delle scuole medie Paura nella mattinata di giovedì 8 aprile a Sovere per una ragazzina delle scuole medie che, prima di iniziare la didattica a distanza, è uscita di casa facendo preoccupare i genitori che hanno chiesto ai carabinieri di aiutarli a cercarla. (L'Eco di Bergamo)

Se ne è parlato anche su altri media

Nel pomeriggio di ieri la dirigente ha comunicato ai genitori la riapertura della scuola per oggi e domani con orario 8,35 - 12,35, garantendo quindi soltanto la didattica mattutina e non quella pomeridiana In realtà l’annuncio ha colto di sorpresa anche la stessa dirigente: "Ho ricevuto la segnalazione dal diretto interessato nelle prime ore del mattino, si tratta di una persona facente parte dell’organico scolastico. (La Nazione)

I due ragazzi sono al terzo anno ed è evidente che, affrontando gli esami di terza media, hanno bisogno di rientrare dentro le mura della scuola, in presenza. Un piccolo sit-in di protesta da parte dei due studenti, rimasti lì fino alle 13. (La Gazzetta di Reggio)

Ma per noi insegnanti ed alunni di classe 4° del plesso Toti di Lisanza, da 4 anni compagni di Tommy, la didattica a distanza non è una novità. E da oggi riprenderanno i collegamenti di Tommy da casa con tutta la sua classe a scuola, l’istruzione domiciliare per fortuna non si è mai interrotta. (Verbanonews.it)

"Riaprite tutte le scuole". E i genitori No Dad di Varese manifestano a Roma - MALPENSA24

– Anche Varese sarà presente alla manifestazione nazionale in programma sabato pomeriggio in piazza del Popolo a Roma, organizzata dalla rete “Scuola in presenza”. «Ci sarà un gruppo di una cinquantina di persone che raggiungerà Roma in treno», spiega Livia Soriente, rappresentante del comitato “Prima a Scuola”. (malpensa24.it)

"Nella primaria c'è solo una classe tutta a distanza, su 27, mentre per le prime medie, in ognuna c'è qualche studente", spiega la preside Maria Dentamaro. A scuola, in Puglia, è tornato circa il 49 per cento degli alunni: è il dato che emerge dal primo bilancio di Uil scuola nella prima giornata di didattica in presenza, possibile fino alla prima media. (La Repubblica)

Si tratta del risultato del sondaggio condotto da Orizzonte Scuola che ha visto oltre 11 mila utenti partecipare alla breve rilevazione. Il 60% degli utenti è contro il “tutti promossi” [ESITO SONDAGGIO] Di. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr