No-vax vanno ai Covid party per contagiarsi: 'Una pazzia, è come l'imbecille che fa il gioco della roulette russa'

No-vax vanno ai Covid party per contagiarsi: 'Una pazzia, è come l'imbecille che fa il gioco della roulette russa'
Oggi Treviso INTERNO

Io chiedo loro di pensare a vaccinarsi o almeno di difendersi con mascherine e distanziamento, evitando di fare queste cavolate che portano solo disgrazie a chi le fa”

“Queste persone che si ritrovano per contagiarsi a vicenda, stanno giocando con la propria vita.

E’ come l’imbecille che fa il gioco della roulette russa mettendo un solo proiettile nei sei colpi della pistola e rischiando la vita puntandosi la pistola alla tempia. (Oggi Treviso)

Se ne è parlato anche su altre testate

Dieci, solo ieri, gli accessi in reparto al Ca’ Foncello di malati di Covid, tutti provenienti proprio dal comprensorio di Treviso Nord «Si stanno facendo seguire a domicilio dai soliti guru – commenta il direttore generale Francesco Benazzi – Ma le strategie di questi guru sono perdenti. (ilgazzettino.it)

I medici avevano fatto tutto il possibile per convincere il 60enne No -v ax che era stato ricoverato nel Covid Hospital di Vittorio Veneto. Ogni tentativo, però, si è infranto contro le sue posizioni negazioniste. (ilmattino.it)

Due pazienti hanno rifiutato l’intubazione fino all’ultimo, un uomo di 60 anni non ce l’ha fatta» Il primario di Terapia intensiva dell’ospedale di Vittorio Veneto, Alberto Grassetto. (Corriere della Sera)

Covid, malato rifiuta le cure: «Non voglio finire lessato nell'inferno della terapia intensiva». Muore in pochi giorni

''Non voglio finire lessato nell'inferno della terapia intensiva'', 60enne no vax rifiuta le cure e muore in ospedale. E' successo a Vittorio Veneto. Poi una volta lì non si è fatto convincere a farsi intubare. (il Dolomiti)

– Terapie intensive che continuano a ricevere e curare soprattutto soggetti non vaccinati. – Intervistati ALBERTO GRASSETTO (Direttore UOC Terapia Intensiva Ospedale Vittorio Veneto) (Servizio di Cristian Arboit). (ANTENNA TRE)

Ha rifiutato le cure per l’infezione da C oronavirus. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (Quotidiano di Puglia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr