Covid oggi Gran Bretagna, Johnson: "Green pass rimane un'opzione" | SassariNotizie 24 ore - 595338

Covid oggi Gran Bretagna, Johnson: Green pass rimane un'opzione | SassariNotizie 24 ore - 595338
Per saperne di più:
SassariNotizie.com INTERNO

Così il premier britannico Boris Johnson, che sta illustrando la strategia del governo per affrontare la pandemia in autunno e inverno.

Si tratta del cosiddetto "Piano B", che prevede l'obbligo di indossare la mascherina, l'introduzione del Green Pass per una serie di luoghi al chiuso e il ricorso allo smartworking.

Nel piano di 32 pagine, pubblicato oggi, si afferma che il governo "si impegna ad intraprendere qualsiasi azione necessaria per proteggere l'Nhs (il Servizio sanitario nazionale) dall'essere sopraffatto", ma "le restrizioni economiche e sociali più dannose" verranno prese in considerazione solamente come "ultima possibilità". (SassariNotizie.com)

Su altre testate

Il Green pass Covid o i passaporti vaccinali, sebbene al momento esclusi, rimangono "una parte importante del nostro repertorio" e sarebbe "intelligente non escluderli" per accedere a luoghi particolarmente affollati, come i pub. (Tiscali.it)

Una situazione che mette in difficoltà gli istituti alle prese con i controlli per il green pass e con mille pratiche legate proprio alla sicurezza per la pandemia. Gestione dell’emergenza Covid negli istituti scolastici, manca il personale. (il Resto del Carlino)

Test salivari, finestre aperte o impianti di aerazione, mascherine, piattaforma per verificare i green pass. Per quello che riguarda i test salivari, il piano ministeriale prevede di monitorare almeno 55mila alunni ogni 15 giorni. (ArezzoNotizie)

Omicidio Voghera, neo assessore in chat: Se non si spara sarà sempre peggio

L’80% della popolazione britannica al di sopra dei 16 anni ha intanto ricevuto entrambe le dosi del vaccino anti Covid, mentre il 90% degli adulti ha gli anticorpi contro il virus. Così il premier Boris Johnson, che sta illustrando la strategia del governo della Gran Bretagna per affrontare la pandemia in autunno e inverno. (siciliareport.it)

Dal primo settembre 2021 e per il momento fino al 31 dicembre 2021 sono obbligati a possedere il green pass anche docenti, presidi e assistenti tecnici amministrativi delle scuole. Il green pass, infatti, è obbligatorio per accedere a ristoranti al chiuso, musei, palestre, piscine, centri benessere, convegni, centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali, sale gioco, concorsi pubblici, ma non è specificato se coloro che lavorano in queste strutture siano obbligati a possederlo. (Il Tabloid)

Milano, 15 set. È quanto scriveva un mese prima dell’omicidio di Youns El Boussettaoui il neo assessore alla sicurezza del comune di Voghera Giancarlo Gabba alla sindaca Paola Garlaschelli e ai colleghi di maggioranza (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr