Renault, nel 2020 perdita record di 8 miliardi con ripresa finale

Renault, nel 2020 perdita record di 8 miliardi con ripresa finale
QN Motori ECONOMIA

Renault ha registrato una perdita storica di 8 miliardi di euro nel 2020.

Nella seconda metà dell’anno il fatturato ha registrato un calo solo dell’8,9% e una perdita netta di 660 milioni di euro.

Il forte miglioramento della redditività operativa nel secondo semestre dimostra i primi impatti positivi delle azioni intraprese in un esercizio fortemente colpito dal Covid-19.

Il piano di recupero. I risultati del secondo semestre 2020 (margine operativo del Gruppo pari al 3,5%, free cash-flow operativo del Ramo Auto positivo) segnano la prima fase della ripresa del Gruppo. (QN Motori)

Ne parlano anche altri giornali

l gruppo Renault chiude il 2020 con una perdita shock di 8 miliardi mai registrata in precedenza nella storia del gruppo automobilistico transalpino da alcuni mesi guidato dall’italiano Luca De Meo. Le vendite per il costruttore d’ auto sono calate del 21,3% (meno di tre milioni di pezzi) nell’anno martoriato dalla pandemia e dai lockdown. (Il Messaggero - Motori)

Le autorità locali hanno parlato del peggior disastro ecologico del Paese: il premier Netanyahu ha visitato le zone colpite (LaPresse)

A seguito di questi risultati le perdite complessive nel 2020 sono state di 8 miliardi di euro (660 milioni nel secondo semestre), un risultato addirittura peggiore rispetto a quello previsto dagli analisti, che si erano “fermati” a 7,85 miliardi di euro (141 milioni le perdite del 2019). (AlVolante)

Automotive: 2020 “pesante” il Gruppo Renault

Il risultato operativo del gruppo pari a -1.999 milioni di euro è passato dal rosso al nero nel secondo semestre, arrivando a +8 milioni di euro. In particolare, sono due gli indicatori che hanno invertito la tendenza ne secondo semestre del 2020: il margine operativo e il risultato operativo del gruppo. (La Gazzetta dello Sport)

(LaPresse/AP) – Israele ha chiuso tutte le proprie spiagge affacciate sul mar Mediterraneo sino a nuovo ordine, dopo che decine di tonnellate di catrame si sono depositate sul litorale a seguito di una perdita offshore. (LaPresse)

Per sette giorni puoi navigare liberamente e sperimentare tutte le opportunità del sito. Se preferisci puoi anche acquistare i SiderCrediti un modo semplice e diretto per navigare tutto il sito quando ne hai bisogno. (Siderweb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr