Intesa: il 14 ottobre assemblea per 1,9 mld dividendo da riserve 2020 -2-

Intesa: il 14 ottobre assemblea per 1,9 mld dividendo da riserve 2020 -2-
Borsa Italiana ECONOMIA

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 13 set - In base al calendario finanziario aggiornato dall'istituto, in caso di via libera da parte dell'assemblea lo stacco della cedola e' previsto il 18 ottobre con pagamento il 20.

Com-Ppa-. (RADIOCOR) 13-09-21 11:46:30 (0223) 5 NNNN

L'acconto sara' quindi pagato il 24 novembre con stacco cedola il 22.

Inoltre, prosegue il board, 'non sussistono raccomandazioni dei regolatori in merito ai requisiti patrimoniali applicabili a Intesa Sanpaolo che ostino alla distribuzione proposta e il Common equity tier 1 risulterebbe ampiamente superiore anche al livello minimo del 12% fully loaded e del 13% fully loaded pro-forma che il gruppo si e' prefisso di rispettare'. (Borsa Italiana)

Su altri media

Intesa aveva annunciato l'intenzione di distribuire riserve in modo tale da rispettare, insieme ai 694 milioni gia' pagati a maggio, l'obiettivo di payout al 75% dell'utile netto rettificato. Nel dettaglio, il cda propone la distribuzione cash di circa 1,9 miliardi, pari a 0,0996 euro per azione. (Borsa Italiana)

Tale importo, aggiungendosi ai dividendi già corrisposti, determinerà il pagamento di un ammontare complessivo pari ad un pay-out ratio del 75% dei 3,51 miliardi di utile netto rettificato. Lo stacco della cedola è previsto il prossimo 18 ottobre (Il Cittadino on line)

Roma, 13 set – Intesa Sanpaolo comunica la variazione del calendario finanziario 2021 in relazione all’odierno avviso di convocazione dell’Assemblea Ordinaria per il prossimo 14 ottobre. (9 colonne)

Intesa Sanpaolo, il 14 ottobre assemblea su dividendo 2020 da riserve

Ma non solo: un luogo aperto al territorio dove formazione, cura, bellezza e tecnologia saranno al servizio di tutti. Un’opportunità che permetterà loro di essere seguiti e formati per l’inclusione lavorativa, nuovo importante orizzonte di attività della futura Fondazione TOG (MI-LORENTEGGIO.COM.)

CONTI SEMESTRALI. Con un Cet1 al 14,4%, la banca ha chiuso i primi sei mesi 2021 con utile netto di 3,02 miliardi, in crescita del 17,8% su base annua e in linea con i 4 miliardi di risultato netto minimo previsto per fine anno. (Yahoo Finanza)

In particolare, si legge nella nota della banca, "sulla distribuzione di parte della Riserva straordinaria a valere sui risultati 2020 e la apposizione di un vincolo di sospensione d'imposta su parte della Riserva sovraprezzi di emissione, a seguito del riallineamento fiscale di talune attività intangibili" (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr