Morire a sedici anni: era sullo skateboard, è stato investito da un'auto

Morire a sedici anni: era sullo skateboard, è stato investito da un'auto
Approfondimenti:
LA NAZIONE INTERNO

Il conducente della vettura non si sarebbe accorto del ragazzo mentre attraversava con lo skateboard.

L'automobilista che lo ha investito e che si era fermato subito dopo l'impatto è un uomo di Pisa

Pisa, 7 giugno 2021 - Tragedia a Pisa: un sedicenne è stato investito e ucciso da un'auto mentre il ragazzo attraversava la strada con il suo skateboard.

Il sedicenne era stato portato in ospedale da un'ambulanza della Pubblica Assistenza ed è morto in tarda serata. (LA NAZIONE)

Su altre fonti

Sicurezza stradale: al via sensibilizzazione giovani su uso monopattini. Il ragazzo frequentava il secondo anno del liceo Michelangelo Buonarroti. Giunga alla famiglia il mio profondo cordoglio e i più sentiti sentimenti di vicinanza di tutta l'amministrazione comunale» (ilmattino.it)

L’impatto è stato quindi violentissimo e nonostante i soccorsi siano arrivati in poco tempo, per Lorenzo non c’è stato niente da fare. L’area era particolarmente frequentata, molti i testimoni, che descrivono la scena come particolarmente cruenta. (Corriere Fiorentino)

Non si è accorto che il minorenne stava attraversando la strada con il suo skate e lo avrebbe colpito in pieno. Stava attraversando la strada con il suo skateboard quando è stato centrato in pieno da una macchina. (Today.it)

Investito da un'auto mentre attraversa la strada con lo skateboard: morto 16enne

I vigili urbani stanno raccogliendo le parole di chi era presente domenica 6 giugno 2021 nel tardo pomeriggio in via Matteucci. Domani (9 giugno 2021) si terrà l’autopsia sul corpo del ragazzo che frequentava la seconda al liceo scientifico Buonarroti (LA NAZIONE)

Il giovane è stato trasportato con gravi lesioni all'ospedale Cisanello dove è morto in serata. Il conducente di un'auto non si è accorto del 16enne che stava attraversando e lo ha travolto. (PisaToday)

Le indagini sono in corso per cercare di ricostruire i tragici fatti dell'incidente che hanno portato alla morte di Lorenzo Mori, il ragazzo investito a Pisa domenica 6 giugno. «Il semaforo era verde, verde», ha ripetuto l’automobilista indagato ora per omicidio colposo. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr