Razzismo e Superlega, Lukaku alza la voce: "Mai una vera azione social"

Razzismo e Superlega, Lukaku alza la voce: Mai una vera azione social
Fantacalcio.it SPORT

Personalmente sono d'accordo con questa presa di posizione, ma non capisco come mai non si mette la stessa energia anche quando si tratta di razzismo, oggi nel calcio al massimo storico anche a causa dei social media.

Le società di social media devono fare di più, ci sono campagne su tutto il resto, ma mai una vera azione contro il razzismo"

Lukaku sul confronto fra Superlega e razzismo. "Quando si è cominciato a parlare di Superlega, le persone si sono premurate a criticarla sui social media, la gente e i tifosi sono scesi in strada. (Fantacalcio.it)

La notizia riportata su altri media

Intervistato dalla CNN, l'attaccante nerazzurro non vede progressi, ma sostiene che in Italia qualcosa sia cambiato. "Penso che il razzismo nel calcio in questo momento sia al massimo storico. (fcinter1908)

Ma perché non si mette la stessa energia anche quando si tratta di razzismo? In Italia, quando è successo a me direttamente c’era qualcosa che si faceva perché la Serie A comunicava davvero con me e la mia squadra (SOS Fanta)

"Entro la fine del mercato servirà accumulare una plusvalenza importante" ha dichiarato Steven Zhang nella sua ultima intervista e proprio da qui si muove la prima tessera del mosaico che riguarda l'attacco. (Calciomercato.com)

Inter, Lukaku attacca: "Il razzismo nel calcio è ad alti livelli, è colpa anche dei social"

Quindi Lukaku coglie l’occasione per rendere omaggio a Zlatan:. – È un grande giocatore che vince ovunque giochi In un’intervista al Corriere della Sera, Lukaku ora afferma che le parole di Ibrahimovic hanno avuto un pesante tributo. (TecnoSuper.net)

Ecco le sue parole: "Penso che il razzismo nel calcio in questo momento sia al massimo storico. Il belga ha aggiunto: "Per me, ad essere onesto, non vedo davvero progressi. (Inter Dipendenza)

Ecco le sue parole:. “Quando è iniziata la Superlega, le persone sono state molto veloci a criticarla sui social media, la gente e i tifosi sono scesi in strada. Le società di social media devono fare di più, non vedo davvero progressi (IamNaples.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr