Cronaca meteo DIRETTA: IRROMPE IL fronte FREDDO, NEVE, temporali e vento

Cronaca meteo DIRETTA: IRROMPE IL fronte FREDDO, NEVE, temporali e vento
3bmeteo INTERNO

Meteo Italia martedì, irrompe il fronte artico. Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia

Con esse anche la quota neve, tanto che tra Gorizia e Triestino si segnalano fiocchi già a partire dai 100/200m di quota.

Cronaca meteo DIRETTA: IRROMPE IL fronte FREDDO, NEVE, temporali e vento Dopo aver attraversato gran parte d'Europa da nord a sud il fronte artico ha raggiunto l'Italia a partire da Alpi e Nordest. (3bmeteo)

Su altri giornali

Alla fine, l'attesa e annunciata ondata di maltempo è arrivata ed ha investito le Marche, anche se l'ondata più intensa ha perlomeno "schivato" il Ponte di Pasquetta. Neve anche in collina e. (corriereadriatico.it)

Tuttavia anche su queste aree saranno possibili fiocchi, mediamente intorno ai 300/500 m, fino in valle sulle Alpi di confine, e a 400/600/700 metri sul Sud Appennino. Per monitorare la situazione meteo in tempo reale, ecco le migliori pagine del nowcasting: (MeteoWeb)

Colpi di scena clamorosi possono caratterizzare il meteo d’aprile, con improvvisi ritorni di clima da pieno inverno nel cuore della primavera. Nella prima decade d’aprile 2015 l’Italia era stretta nella morsa del freddo, sebbene non di portata storica come l’evento del 2003. (Meteo Giornale)

Maltempo, la neve a Bruxelles imbianca i primi fiori sbocciati

Oltre a venti forti e temporali arriveranno anche nevicate a quote basse e purtroppo anche gelate diffuse nell’arco delle prossime 72 ore. Sul meridione il freddo arriverà mercoledì e porterà nevicate fin sui 500-700 metri in Appennino (InMeteo)

E’ la ‘coda d’inverno’ annunciata dagli esperti de ilMeteo.it, dopo feste pasquali trascorse con un tempo in prevalenza asciutto. Sembra incredibile, dopo che la scorsa settimana sono state toccate punte superiori ai 25 gradi, ma l’aria fresca di queste ore anticipa chiaramente che la svolta è in atto. (Zoom24.it)

L'ultimo colpo di coda dell'inverno ha colpito diverse città in Europa. L’ultimo colpo di coda dell’inverno ha colpito diverse città in Europa tra cui Bruxelles, dove la primavera era appena sbocciata: i fiori dei giardini della città sono stati ricoperti di neve, dopo un’ondata di maltempi ha imbiancato la città durante la notte. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr