Roma, protesta ristoratori e guide turistiche: “O lavoriamo o vogliamo indennizzi”

Roma, protesta ristoratori e guide turistiche: “O lavoriamo o vogliamo indennizzi”
LaPresse SPORT

“O ci fanno lavorare, o ci danno gli indennizzi.

Decine di persone da tutta Italia davanti a Montecitorio. (LaPresse) Protesta di ristoratori e operatori turistici a Roma contro le chiusure.

“Datemi un fondamento scientifico per il quale il problema sono i ristoranti o gli hotel”.

Non chiediamo più i ristori ma gli indennizzi” spiegano i manifestanti.

Arrivano da Toscana, Veneto, Liguria e altre regioni: “Fateci aprire”, sostengono

(LaPresse)

Su altri media

Vergognatevi, questo non è tifo“ Per questo ieri pomeriggio in città è comparso uno striscione “Pellegrini non è il mio capitano“, firmato Brigata De Falchi, un gruppo della curva Sud. (ForzaRoma.info)

"Pellegrini non è il mio capitano". La contestazione è nata dopo il selfie pubblicato su Instagram nella giornata di sabato da Pellegrini: uno scatto che lo ritraeva con Ciro Immobile per celebrare il compleanno dell'amico e compagno di nazionale, accompagnato dal messaggio "auguri fratello" (Sport Mediaset)

Roma, Pellegrini amico di Immobile e i tifosi protestano: «Non sei il nostro capitano»

La contestazione è nata dalla foto pubblicata ieri dal n.7 della Roma, una "storia" sul suo profilo Instagram che lo ritraeva con Ciro Immobile per celebrare il compleanno dell'amico e compagno di nazionale. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr