Incassano indebitamente 60 mila euro di contributi covid, nei guai quattro aziende

Vivere Civitanova ECONOMIA

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on"

Complessivamente, ammontano a circa 60 mila le somme indebitamente percepite, in relazione alle quali, oltre alle conseguenze di natura penale, si rischiano sanzioni amministrative che possono arrivare fino al 200% della somma indebitamente percepita. (Vivere Civitanova)

Ne parlano anche altri media

Alcune imprese della provincia di Macerata avrebbero indebitamente percepito in totale 60mila euro di contributi a fondo perduto erogati dall'Agenzia Entrate per contenere i negativi effetti economici e sociali dell'emergenza da Covid-19. (Sky Tg24)

rodi nella percezione e nell'utilizzo dei finanziamenti pubblici per l'emergenza Covid: nei guai i titolati di 4 società denunciati dalla Finanza di Civitanova e Porto Recanati. Complessivamente, ammontano a circa € 60. (corriereadriatico.it)

Fondi per la crisi Covid,. nei guai ristorante e 4 aziende:. «60mila euro percepiti indebitamente». FIAMME GIALLE - Tre persone avrebbero distratto parte del contributo a fini personali e familiari (operazione della Compagnia di Civitanova e della tenenza di Porto Recanati). (Cronache Maceratesi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr