Vaccino Covid, Palù: "Obbligatorio per Pa e forze dell'ordine"

Adnkronos SALUTE

È già successo in passato che un virus sia uscito dal laboratorio.

“Per decidere sul vaccino obbligatorio andrebbe valutato l'impatto biologico, clinico ed epidemiologico del virus.

Può capitare se non si rispettano le misure di sicurezza necessarie per il contenimento di agenti ad alta patogenicità

Quanto alla possibilità che il virus sia fuoriuscito da un laboratorio di Wuhan, Palù dice che “le ipotesi rimangono sempre due. (Adnkronos)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Lo ha detto oggi il presidente dell’Agenzia italiana del Farmaco (Aifa) Giorgio Palù in un’intervista rilasciata a Sky Tg 24. E non ha escluso anche l’obbligo del vaccino anti-Covid per la fascia 5-11 anni: «È una valutazione che verrà fatta progressivamente, ponderata con rischi e benefici. (Open)

Covid, il bollettino di oggi mercoledì 24 novembre 2021. Il tasso dei nuovi positivi è 1,39% (4,7% sulle prime diagnosi). (Il Messaggero)

“Se prima il 2% dei bambini contraevano l’infezione con la variante Alfa, oggi – ha detto il presidente Aifa – stiamo arrivando al 25-30 per cento. Palù ha sottolineato poi che il quadro sta mutando anche per i più piccoli. (AbruzzoLive)

«I dati dell’epidemia ci stanno dicendo che la categoria 5-11 anni è quella che presenta il maggior numero di casi incidenti. Lo ha affermato il presidente dell’Aifa, Giorgio Palù, ospite su SkyTg24. (La Stampa)

L’incremento della protezione data dal ‘booster’ è ottimo nei confronti di tutte le varianti, ma sulla durata si deciderà in base ai dati scientifici″. Alla domanda ‘quanto crescerà ancora il contagio?’: (L'HuffPost)

"I dati dell'epidemia ci stanno dicendo che la categoria 5-11 anni è quella che presenta il maggior numero di casi incidenti. Palù dice che non si esclude l’obbligo vaccinale Covid per i bambini tra 5-11 anni Giorgio Palù, presidente dell’Aifa, non esclude l’obbligo vaccinale per i bambini tra i 5 e gli 11 anni. (Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr