Huawei preannuncia il lancio dell’auto elettrica Polar Fox Alpha S con le sue soluzioni smart (foto)

Huawei preannuncia il lancio dell’auto elettrica Polar Fox Alpha S con le sue soluzioni smart (foto)
SmartWorld ECONOMIA

La parte “intelligente” della macchina, compresa la tecnologia Lidar e la connettività 5G, sarà fornita quindi dalle soluzioni Huawei.

Secondo rapporti non ufficiali, le soluzioni del produttore cinese saranno anche applicate al modello Arcfox Polar Fox HBT

È importante sottolineare che non sarà l’ultima auto equipaggiata con la piattaforma Huawei HI.

Arriva la conferma da parte di Huawei circa l’intenzione in futuro di utilizzare la sua soluzione in fatto di smart auto nel prossimo modello Arcfox Polar Fox Alpha S, una nuova generazione di auto elettriche appartenenti al ramo più lussuoso. (SmartWorld)

Su altre testate

Il CEO di Xiaomi ha dichiarato che l’EV dovrebbe costare almeno 100.000 yuan (12.822 euro) ma non avrà un prezzo superiore a 300.000 yuan (38.469 euro). Il CEO ha detto che non meno del 45% dei clienti dell’azienda ha chiesto una berlina mentre il 40% ha affermato che l’auto dovrebbe essere un SUV. (ClubAlfa.it)

Parliamo di: Auto elettriche. Le auto elettriche stanno sempre diventando più popolari anche in Italia, grazie anche agli incentivi voluti a livello statale, eppure molti dubbi ancora permangono sul fronte delle batterie. (Greenstyle.it)

Da qualche mese la Polizia Locale di Bollate ha potenziato l’attività di contrasto a questi veicoli con intestazione fittizia, ossia veicoli di proprietà di soggetti prestanome che, come tali, risultano nullatenenti e difficilmente rintracciabili. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Israele, grandi passi avanti per la futura elettrica REE

Xiaomi si lancia nella produzione delle auto elettriche. Xiaomi lavora alla produzione delle auto elettriche di proprietà e segue così la strada tracciata da Apple e Huawei, confermando una tendenza che sembra ormai consolidata. (News Mondo)

Il processo di elettrificazione della gamma sta coinvolgendo ormai tutte le case operative nel settore delle quattro ruote. Non c’è dubbio che però, ad oggi, le city car siano le più indiziate ad essere munite di una variante a batteria o addirittura di essere lanciate direttamente sul mercato in veste 100% elettrica. (FormulaPassion.it)

Se sono rose, fiorirà anche la possibilità che REE faccia modelli con il suo marchio, portando Israele a diventare uno dei centri più interessanti del mercato elettrico REE è una startup israeliana che sta studiando da tempo l’ingresso nel campo del segmento elettrico con un modello di proprio disegno e progettazione. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr