I Ciontoli dai Carabinieri di Civitavecchia

I Ciontoli dai Carabinieri di Civitavecchia
TerzoBinario.it INTERNO

A seguito della sentenza della Cassazione, susseguente all’omicidio Vannini.

Solo che a bordo ci sono tutti e quattro i componenti della famiglia Ciontoli ovvero il capofamiglia Antonio, la moglie Maria Pezzillo e i figli Martina e Federico condannati dalla Cassazione a scontare la pena, inflitta loro in Appello Bis, che ha respinto i loro ricorsi.

Il video di Quarto Grado. Le gazzelle dei Carabinieri che fanno rientro nell’autoparco della caserma. (TerzoBinario.it)

La notizia riportata su altri giornali

E’ arrivata oggi la sentenza definitiva a carico della famiglia Ciontoli che tanto ha fatto discutere in questi lunghi sei anni. Omicidio Marco Vannini: Mamma Marina e la folla di persone fuori dall’aula. (instaNews)

I soccorsi furono prima chiamati e poi annullati, minimizzando l’accaduto, mentre Marco era agonizzante. Con il ragazzo ferito mortalmente, tutti i membri della famiglia Ciontoli, con il loro comportamento, ritardarono volontariamente l’arrivo dei soccorsi di ben 110 minuti. (Ultim'ora News)

Dico a tutte le mamme che hanno perso un figlio che non devono mai mollare. Nel caso di Marco è andata benissimo e finalmente domani gli porterò il mazzo di fiori che gli avevo promesso», ha continuato in lacrime (Corriere TV)

Vannini, sentenza Cassazione: confermata la condanna in appello, 14 anni a Ciontoli

Ora giustizia è fatta", è stata la sua prima reazione. Gli avevamo promesso un mazzo di fiori se fosse stata fatta giustizia e domani è la prima cosa che farò" (Quotidiano.net)

Video Sonia Bertino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it Mamma Marina: "Giustizia è fatta. (Il Messaggero)

Nello specifico, addossando tutte le responsabilità, con una insistita campagna mediatica, ad Antonio Ciontoli, autore dello sparo e architetto del tentativo di nascondere i fatti per non rovinarsi la carriera. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr