Morta Olympia Dukakis, era stata la madre di Cher al cinema

IL GIORNO CULTURA E SPETTACOLO

Il suo cognome era noto negli Stati Uniti anche perché il cugino Michael Dukakis si era candidato alle Presidenziali del 1988, venendo poi battuto da George W. Bush

Personalità schiva e riservata, Olympia Dukakis aveva sempre avuto la passione per il teatro prima ancora che per il cinema.

Muore una settimana dopo la Notte degli Oscar.

Lei che di oscar ne aveva vinto uno come miglio attrice non protagonista nel 1987 per "Stregata dalla luna", film nel quale aveva ricoperto il ruolo della madre della cantante e attrice Cher. (IL GIORNO)

La notizia riportata su altre testate

Dopo mesi di malattia, è finalmente in pace con il suo Louis», ha annunciato il fratello Apollo. Il regista Norman Jewison aveva visto l’attrice a teatro e l’aveva scelta per la parte della madre di Cher (Gazzetta di Parma)

APPROFONDIMENTI IL CASO Noel Clarke accusato di molestie sessuali e revenge porn. L'oscar come attrice non protagonista è però arrivato nel 1988 con «Stregata dalla luna», film cult nel quale interpretata la madre di Loretta Castorini (la popstar e premio Oscar per quel ruolo, Cher). (Il Messaggero)

L’attrice è nata a Lowell, nel Massachusetts il 20 Giugno del 1931, ha continuato a recitare sino agli anni ’80. L’attrice è deceduta a New York, in casa durante la mattina della giornata di Sabato 1 Maggio 2021, dopo aver combattuto per mesi contro la salute cagionevole. (Ck12 Giornale)

Morta Olympia Dukakis. L'attrice premio Oscar è morta a 89 anni

Attrice di cinema e teatro, ha trovato la fama internazionale nel 1987, quando fu scelta per interpretare nel film "Stregata dalla luna" il ruolo della madre di Loretta Castorini (a sua volta interpretata da Cher). (Cinema Fanpage)

Avrebbe voluto studiare recitazione al college, ma i suoi genitori, immigrati greci, la convinsero a seguire un'istruzione più pratica. "La mia adorata sorella, Olympia Dukakis, è scomparsa questa mattina a New York City. (la Repubblica)

Studiò fisioterapia alla Boston University con una borsa di studio della National Foundation for Infantile Paralysis. Grazie alla sua interpretazione si aggiudicò sia il premio Golden Globe che l’Oscar alla miglior attrice non protagonista nel 1988. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr