Aurora Ramazzotti e Alvin flop in prima serata, Italia 1 sospende Mistery Land

Tv Fanpage CULTURA E SPETTACOLO

Il programma rientra quindi ai box per una revisione profonda e ritornerà quanto prima in onda su Italia 1 con una nuova formula“

Aurora Ramazzotti e Alvin flop in prima serata, Italia 1 sospende Mistery Land Il programma di Italia 1 con la coppia alla conduzione viene sospeso dopo sole due puntate a causa degli ascolti bassi.

Una settimana dopo, con la seconda puntata, Mistery Land era drammaticamente calato ad una media del 2,8% di share. (Tv Fanpage)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Seconda chance dunque concessa ad Aurora Ramazzotti e ad Alvin che restano in attesa di conoscere il proprio destino Mediaset lo cancella dal palinsesto e saluta Alvin e Aurora, ma non per sempre. (DirettaNews.com)

Per la prima puntata solo 782.000 telespettatori pari al 4% di share, per la seconda 581.000 e il 2.8% di share. Mystery Land, il programma di Italia 1 condotto da Aurora Ramazzotti e Alvin, chiude i battenti (almeno per il momento) dopo solo due puntate. (L'Unione Sarda.it)

Aurora Ramazzotti e Alvin si fermano: sospeso il programma di Italia1 Mystery Land. I bassi ascolti di Mystery Land com’era prevedibile hanno spinto Mediaset ha prendere dei provvedimenti che sono stati comunicati in questi minuti. (Lanostratv)

Dopo solo due puntate Mediaset ha cancellato Mystery Land, il programma che la figlia di Eros e Michelle Hunziker conduceva dallo scorso 4 ottobre con Alvin. A causa degli ascolti flop l'azienda ha deciso di sospendere momentaneamente il format. (Tuttosport)

Mistery Land è stato sospeso. "Mediaset ritiene che i fenomeni legati all’ignoto e ai misteri – tuttora presenti nella storia, nella mitologia, nell’archeologia e nella scienza – siano molto interessanti per il pubblico di Italia 1. (Today.it)

Oggettivamente troppo poco per una prima serata, anche se è di lunedì quando il programma di punta delle reti Mediaset è su Canale 5 e si chiama Grande Fratello Vip. La prima ha portato davanti alla tv 782mila persone, per una media del 4% di share, e la seconda soltanto 581mila, per il 2,8% di share. (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr