Angelo Peruzzi lascia la Lazio: il motivo dell’addio

Angelo Peruzzi lascia la Lazio: il motivo dell’addio
Più informazioni:
CalcioWeb SPORT

La decisione è arrivata ed è definitiva: Peruzzi non farà più parte della Lazio

La decisione sembra già presa: Angelo Peruzzi non farà più parte della Lazio.

Il contratto di Peruzzi è in scadenza nel 2023, Lotito aveva deciso di rinnovare la fiducia nei confronti dell’ex portiere.

Nelle ultime settimane è andato in scena un colloquio telefonico con il presidente Lotito, Angelo ha chiesto maggiori garanzie. (CalcioWeb)

Su altri media

Nel frattempo, dopo che l'ex portiere si è operato al ginocchio, non è arrivata nessuna chiamata chiarificatrice, tanto che ieri Peruzzi è tornato a Formello per preparare le carte per la rescissione del contratto su cui manca solo la firma In casa di una Lazio già pazza di Maurizio Sarri c'è da risolvere la questione Angelo Peruzzi (Yahoo Eurosport IT)

Collegato dalla sua abitazione toscana, intervistato dal suo amico giornalista Alfredo Pedullà, il nuovo mister della società romana è apparso in splendida forma. Alla fine è Lazio – Roma (Laziochannel)

Peruzzi avrebbe chiesto una totale autonomia, per quel che riguarda la sua area lavorativa di riferimento, ma danon sarebbe arrivata nessuna risposta in tal senso: da qui la decisione di lasciare Formello Secondo quanto riporta il Messaggero, l'ufficialità della separazione dovrebbe arrivare domani. (ilBianconero)

La Lazio e Peruzzi ad un passo dal divorzio: la situazione

Al momento il Presidente Lotito, però, non ha intenzione di prendere in mano la situazione forte del contratto e della volontà di non tenere nessuno all’interno della società controvoglia. (Noi Biancocelesti)

Lotito avrebbe pensato a Marco Parolo per sostituire il partente Angelo Peruzzi: l’idea però è tramontata sul nascere. L’ex portiere, come spiegato dal quotidiano il Messaggero, avrebbe chiesto maggiore autonomia non ricevendo però risposta. (tuttocalcionews)

I DETTAGLI SU LAZIONEWS24 Come suo successore i biancocelesti hanno immediatamente pensato a Marco Parolo ma l’idea è stata subito esclusa: nella testa del centrocampista infatti non c’è ancora la volontà di ritirarsi. (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr