Il campione del futuro: Fagioli e qui gol contro la Juve

Il campione del futuro: Fagioli e qui gol contro la Juve
ilBianconero SPORT

Da avversario, rifilò una doppietta ai bianconeri con la maglia del Piacenza e un gol a Vinovo con la casacca grigiorossa."

Oggi Calciomercato.com ci fornisce una curiosità su di lui: "Fagioli cresce calcisticamente nel Piacenza, prima di passare alla Cremonese e, nel 2015, alla Juve.

icolò Fagioli è l'astro nascente della Juventus, pregiato talento delle giovanili che ha già esordito con la prima squadra in Coppa Italia e si prepara a effettuare il grande salto, complici anche i problemi fisici del regista titolare Arthur (chissà domani sera col Crotone (ilBianconero)

Ne parlano anche altre fonti

Da lì, nel 2015, la chiamata della società bianconera a cui non ha potuto rinunciare. Il massimo, per un ragazzo nato e cresciuto a Piacenza, ma con la Juventus nel cuore sin da piccolo. (Sportface.it)

Il quale, parlando di se stesso, dice: "Ho giocato da esterno, da seconda punta, da trequartista, da mezzala e da play. In futuro mi vedo davanti alla difesa, dove mi trovo bene e riesco a esprimermi meglio toccando tanti palloni". (ilBianconero)

Fagioli aveva già fatto l’esordio in prima squadra con la maglia della Juventus, ma in Coppa Italia contro la Spal Pirlo regala la prima gioia a Nicolò Fagioli: esordio in Serie A con la Juve per il classe 2001. (TUTTO mercato WEB)

Baldini su Fagioli: «Senza Arthur Nicolò può dare una mano alla Juve»

Dopo aver lanciato Frabotta a inizio stagione, infatti, potrebbe essere arrivato il turno del giovane Fagioli, regista in divenire, talento da vendere (.)" (.) Se la presenza dell’uruguaiano è certa, il nome del suo compagno di reparto resta un’incognita: Pirlo sta provando Ramsey, ma nei piani del tecnico non c’è solo il gallese. (Tutto Juve)

Il direttore del Crotone Ursino elogia il talento bianconero. Beppe Ursino, direttore sportivo del Crotone, parla dei talenti di casa Juventus in un’intervista a Tuttosport. Ecco chi è il diamante dell’Under 23». (Juventus News 24)

l motivo è che il Crotone è una squadra con un centrocampo tecnico a cui piace giocare a calcio. «Nicolò è sempre stato un accentratore di gioco, ma contro la Spal in Coppa Italia mi è sembrato anche più dinamico. (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr