Ravanusa, Intasca soldi dalle carte di identità: arrestato dipendente comunale

Ravanusa, Intasca soldi dalle carte di identità: arrestato dipendente comunale
Canicatti Web Notizie Canicatti Web Notizie (Interno)

Questo sito fa uso di cookie.

Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie e al GDPR.

Se ne è parlato anche su altri media

Intasca soldi delle carte di identità: arrestato dipendente comunale di Ravanusa. Dopo aver registrato una serie di pagamenti illeciti, i militari sono intervenuti dopo l’ennesima cessione di denaro: nel portafogli dell’uomo hanno infatti trovato le banconote consegnate poco prima da un cittadino. (Grandangolo Agrigento)

Emerge questo dagli ambienti della Procura della Repubblica di Agrigento. La Procura della Repubblica di Agrigento - con il procuratore capo Luigi Patronaggio e il pm Paola Vetro - non si sono accontentati, nel caso di Ravanusa, delle scarne denunce e dei sospetti. (Agrigento Notizie)

L’impiegato infedele, per il rilascio delle carte d’identità, chiedeva ai cittadini – come previsto dalla legge – di recarsi a fare il versamento sul conto corrente del Municipio. Un dipendente del Comune di Ravanusa (Ag) è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri, a conclusione di un’indagine lampo, con l’accusa di peculato e malversazione in danno di privati. (Accento - Gela Notizie)

"Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche". Il 54enne è stato posto agli arresti domiciliari. (Agrigento Notizie)

Determinanti per gli inquirenti una serie di intercettazioni e i filmati della videosorveglianza che hanno permesso di attestare i pagamenti illeciti. Guai per un dipendente comunale di Ravanusa, in provincia di Agrigento, che è stato arrestato dai carabinieri perché intascava soldi per il rilascio delle carte d'identità elettroniche. (L'Unione Sarda.it)

Con quest'accusa è stato arrestato dai carabinieri di Ravanusa, in provincia di Agrigento, un dipendente comunale, ex agente della polizia municipale, che era addetto al rilascio dei documenti di indentità. (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti