Juventus, Gianluigi Buffon svela tutto su Sarri e Cristiano Ronaldo

Juventus, Gianluigi Buffon svela tutto su Sarri e Cristiano Ronaldo
Sportal SPORT

Sull'addio di Cristiano Ronaldo: "Se Ronaldo non era più convinto di rimanere ha fatto bene ad andarsene.

23 Novembre 2021. Il portiere del Parma torna sul difficile anno del mister toscano sulla panchina bianconera.

La Juve con il livornese non brilla ma si sta lentamente risollevando: "La Juve non gioca male, la Juve quando vince lo fa da squadra solida, compatta che non concede spazi e che quindi imbruttisce la partita

E Allegri ha fatto bene a tornare perché si vede che è convinto di fare bene ed è convinto di poter incidere". (Sportal)

Su altri media

Nella tramissione serale di Tiki Taka ha parlato il portiere del Parma Gianluigi Buffon: chiacchierata a 360° dalla Juve alla Nazionale. Gianluigi Buffon all’alba dei suoi 44 anni è ancora decisivo con le sue parate. (Calcio News 24)

Buffon: "Vince senza concedere spazi, quindi imbruttendo la gara". Ma senza quelle caratteristiche non saremmo mai arrivati in finale" (TUTTO mercato WEB)

Mi conoscono alla perfezione e hanno toccato determinati tasti che mi hanno persuaso a non andare. Gasperini lo sa, è successo che nel momento in cui avevo deciso di andare a Bergamo ho parlato con i dirigenti della Juve e con Pirlo che mi hanno convinto a restare in bianconero. (Calcio Atalanta)

Juventus, la verità di Buffon: “Dopo un mese era avvilito”

Poi ho fatto tutta la trafila alla Juventus, dalla risalita alle tante vittorie. Sono stato una persona esemplare come sempre, poi dopo due anni mi sentivo ancora forte, volevo giocare e ho scelto Parma (TUTTO mercato WEB)

Buffon inedito – GASPERINI – «Nel momento in cui avevo deciso di andare all’Atalanta, la mattina parlo con Paratici, lo staff e Pirlo e mi convincono a restare RONALDO – «Se non era più convinto di restare ha fatto bene ad andare così come ha fatto bene la Juve a lasciarlo andare». (Europa Calcio)

Lunga intervista di Gianluigi Buffon, l’ex portiere della Juventus ritorna sugli anni in bianconero e svela un retroscena particolare. Tra due mesi compirà 44 anni, ma è ancora in grado di fare la differenza. (CalcioMercato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr