Perché Fca chiede prestito allo Stato?/ Retroscena: fusione Psa, dividendi, Elkann..

Il Sussidiario.net Il Sussidiario.net (Economia)

Abbiamo chiesto a Fca impegni aggiuntivi rispetto a quelli esistenti – prosegue il titolare del Mef – tra cui rafforzare e confermare tutti gli investimenti in Italia.

«I 6,3 miliardi di finanziamento in Italia gli servono per tenere in piedi la Exor, confermando l’extra-dividendo miliardario che è alla base dell’operazione coi francesi», prosegue il retroscena “anonimo” con fonti interne a Fca.

Se ne è parlato anche su altri giornali

Elkann non parla soltanto di Fca. "L''emergenza Covid - osserva il presidente di Exor e Fca - non ha certo reso le cose più facili per l'industria dell'auto. (Giornale di Sicilia)

Le dichiarazioni di John Elkann all’assemblea: “Fusione avanti nei tempi previsti”. TORINO – La fusione tra Fca e Psa va avanti nei tempi previsti. (News Mondo)

Di qui la necessità diIl numero uno del Gruppo ha confermato ", aggiungendo"siamo determinati a sostenerne lo sviluppo". Il Presidente voluto anche ringraziare consiglieri di amministrazione e manager di EXOR e delle società partecipate per la rinuncia al compenso per quest'anno. (Il Messaggero)

I soldi alla Fiat Fca Italia si possono pure prestare, ma allora gli Agnelli non si distribuiscano il dividendo. Il fronte sindacale continua a chiedere in maniera compatta che alla garanzia offerta dallo Stato corrisponda un impegno dell’azienda. (L'agone)

La ragione strategica di questa combinazione delle due società e dei loro dipendenti è continua a leggere su “IL […]. La Redazione 24. ,. Nel matrimonio tra Fca-Psa c’è un terzo incomodo: il salvataggio di Renault (Il Cirotano)

6 John Elkann è tornato a parlare del prestito chiesto da FCA: "Il prestito chiesto da Fca Italy è disegnato per aiutare il settore auto in Italia - le parole riportate da Calcio e Finanza -. Intesa Sanpaolo ci sta lavorando, abbiamo colloqui in corso. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.