“Odio il Capodanno”: ecco cosa diceva Antonio Gramsci sul primo dell’anno

Quando si approssima la fine dell’anno, ognuno di noi pensa a cosa si lascia alle spalle allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre. Da questa fatidica ora in poi tutti aneliamo a una vita nuova, a un punto di partenza verso un futuro più positivo; un’ora che sembra spezzare il fluire continuo del Tempo e... Fonte: Vesuviolive.it Vesuviolive.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....