LIVE TMW - Italia, Mancini: "Con la Svizzera sarà la gara dell'anno dopo quelle dell'Europeo"

LIVE TMW - Italia, Mancini: Con la Svizzera sarà la gara dell'anno dopo quelle dell'Europeo
TUTTO mercato WEB SPORT

"A me Locatelli piace, piace come interno di centrocampo perché quando attacca sa fare gol e fare assist.

17.23 - Conclusa la conferenza stampa

Clicca qui per le pagelle dell'Italia. 17.17 - Ha inizio la conferenza stampa: "Sono state due ottime partite.

Però era importante provarlo lì, perché quando non ci sarà Jorginho sappiamo di avere lui che può ricoprire quel ruolo".

live Italia, Mancini: "Con la Svizzera sarà la gara dell'anno dopo quelle dell'Europeo". (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altri media

Il Ct dopo il terzo posto conquistato in Nations League: "Oggi siamo stati molto bravi, lo siamo stati anche contro la Spagna ma giocare le partite in 10 non è facile. Soddisfatto Roberto Mancini al fischio finale, che rivendica la buona prestazione fornita anche in semifinale: " L'Italia dell'Europeo c'era anche contro la Spagna , ma in 10 è difficile giocare le partite. (Sky Sport)

Cosi come nel match contro la Spagna ancora una volta Federico Chiesa trascina l’Italia a suon di grandi giocate ed aiuta questa volta gli azzurri a conquistare la vittoria. Al termine del match con il Belgio Roberto Mancini elogia Federico Chiesa e la prestazione del calciatore con la maglia dell’Italia. (SerieANews)

L'importante è che la squadra continui a giocare bene" Però possiamo provare diverse soluzioni, oggi ha giocato Raspadori che avrà un grande futuro. (Calciomercato.com)

Roberto Mancini si gode una bella Italia, tra il ‘tridente rotante’ e grande qualità a centrocampo

Domenica 10 Ottobre 2021, 17:22. Stop and go, per l'Italia di Roberto Mancini. È chiaro che l'espulsione ci ha creato. (ilmessaggero.it)

Immobile e Belotti hanno esperienza, conoscono tutto di noi e ci sono mancati. L'importante è che la squadra continui a giocare bene" (Torino Granata)

Tutti hanno giocato benissimo, Raspadori, Berardi, Keane. Terzo posto in Nations League in una gara vera dove il Belgio non ha mollato mai e provando non a caso a rientrare in partita all'85'. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr