Covid Veneto, Zaia: "Oggi aumento ricoveri, preoccupa"

Covid Veneto, Zaia: Oggi aumento ricoveri, preoccupa
Adnkronos INTERNO

"Malati che sono stati ricoverati in larga parte in rianimazione, non sono focolai ma singole unità del territorio", ha spiegato

(Adnkronos). L'aumento dei ricoveri per Covid in Veneto, secondo quanto riportato nel bollettino di oggi, è "un dato da guardare con attenzione e che ci preoccupa, perché è il primo giorno di risalita".

Quando vedi che comincia a muoversi il ricovero e supera le dimissioni giornaliere vuol dire che il trend si sta riaccentuando. (Adnkronos)

Su altri giornali

Per quanto riguarda i vaccini, a marzo c'è una previsione di 8 milioni di dosi per l'Italia. «In Veneto, invece, dal 22 febbraio al 31 marzo abbiamo una fornitura comunicata di 610mila dosi tra Pfizer, Moderna e Astrazeneca e quindi a marzo possiamo vaccinare di più», ha aggiunto Flor (VicenzaToday)

"Dal primo gennaio al 22 febbraio abbiamo avuto un calo, oggi è il primo giorno di risalita e non va sottovalutato, noi siamo molto preoccupati - ha affermato Zaia - In queste ore il bollettino sta iniziando a dare dei segnali: io dico che invece di guardare l'Rt occorre porre l'attenzione sui ricoveri, quando i ricoveri superano le dimissioni significa che il trend si sta riaccentuando, non possiamo abbassare la guardia" (La voce di Rovigo)

Se qualcuno viene con il numero del lotto della fornitura mi rivolgerò ad Aifa e struttura commissariale e rinnoverò la richiesta per l’acquisto. A chi ci ha chiesto un anticipo non abbiamo nemmeno chiesto se avevano il vaccino, non li abbiamo proprio presi in considerazione (Radio Più)

Covid in Veneto, balzo di contagi: «Il virus torna aggressivo, preoccupati dalla risalita dei casi»

Questo significa svuotare gli ospedali.I 185mila operatori sanitari vaccinati hanno permesso di liberare dal virus gli ospedali. Ci sono 1394 ricoverati: 1255 in area non critica, oggi c’è un aumento di 46 ricoveri, primo giorno di risalita . (PadovaOggi)

"Ho visto le notizie che arrivano da Brescia, il virus non conosce confini e chiediamo l'aiuto di tutti in questo momento non facile", è l'appello del governatore veneto Si registrano altri 21 morti, un dato che porta a 9.742 il totale dei decessi dall'inizio dell'emergenza. (Adnkronos)

Nuovo Dpcm, spostamenti e visite vietati per un altro mese Arrivata. PADOVA Giuseppe Basso morto di Covid: il medico veneto salvò dal. Covid Veneto, il bollettino di oggi 20 febbraio 2021: nuovo balzo dei contagi (+1.244), mai così tanti dal 27 gennaio. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr