Terribile aggressione in strada: ragazzo di 20 anni muore accoltellato

Terribile aggressione in strada: ragazzo di 20 anni muore accoltellato
BresciaToday INTERNO

Un 20enne residente nel Bresciano, ma originario del Ghana, è morto accoltellato nella notte tra lunedì e martedì in via Bonomi a Mantova, nei pressi della stazione di piazza Don Leoni.

Dalle prime informazioni trapelate, pare che il killer non fosse da solo e che al suo fianco ci fosse un'altra persona.

Il 20enne sarebbe deceduto per una ferita d'arma da taglio allo stomaco.

In un primo momento avrebbe cercato di inseguire i suoi aggressori, stramazzando al suolo dopo pochi metri

Il giovane è stato rianimato sul posto per mezzora e poi portato d'urgenza all'ospedale Poma; purtroppo non ce l'ha fatta, è spirato prima dell'alba. (BresciaToday)

La notizia riportata su altre testate

Un ventenne è morto questa mattina all'ospedale Carlo Poma di Mantova dove era stato ricoverato ieri sera dopo essere rimasto coinvolto una rissa: il ragazzo era arrivato al pronto soccorso in fin di vita. (Today.it)

«Ciò che è successo ieri sera nella zona di via Bonomi ha colpito tutti noi, un ragazzo ghanese di vent'anni è stato ucciso A Mantova una rissa finisce in tragedia: un ragazzo di 20 anni residente nel bresciano di origini ghanesi è morto dopo un alterco con due coetanei stranieri davanti alla stazione, avvenuta ieri intorno alle 22. (ilgazzettino.it)

Alla fine i due ragazzi sono fuggiti inseguiti dal 20enne, che però si teneva lo stomaco e dopo poco è caduto al suolo Martedì 12 Ottobre 2021, 12:48 - Ultimo aggiornamento: 12:52. (ilmessaggero.it)

Mantova, morto a vent'anni per un cellulare rubato

Erano le 22 di ieri sera quando l'alterco fra i tre, nei pressi della stazione ferroviaria di Mantova, è degenerato. Il ragazzo, 21enne ghanese, era arrivato al pronto soccorso in fin di vita. (IL GIORNO)

È quanto accaduto a Mantova dove un ventenne è morto questa mattina, 12 ottobre, all’ospedale Carlo Poma dove era stato ricoverato ieri sera. Secondo i testimoni, all’improvviso è apparso un coltello e il ventenne si è accasciato a terra mentre gli altri due fuggivano. (Open)

Stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri, il ragazzo, di origini ghanesi, sarebbe stato ferito da un'arma da taglio. Al momento non sembra che si tratti di rissa. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr