Guai per Spotify: la pubblicità è infestata dai malware

Le pubblicità Spotify Free sarebbero in alcuni casi vettori di malware, attivati senza che l'utente interagisca con particolari funzioni dell'applicazione, anche nel caso in cui non si scegliesse di cliccare dei pop-up presentati come legittimi: la ... Fonte: Rosa Rossa Rosa Rossa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....