Gazzetta - Se parte Gosens, ecco gli scenari: il punto

Gazzetta - Se parte Gosens, ecco gli scenari: il punto
Per saperne di più:
Tutto Atalanta SPORT

La Gazzetta dello Sport, in un'ampia pagina di mercato riservata all'Atalanta, affronta il tema legato alla corsia sinistra della Dea.

Se dovesse partire Robin Gosens, solo di fronte ad un'offerta irrinunciabile (40 milioni che darebbe al club una maxi plusvalenza, dopo l'acquisto del suo cartellino dall'Heracles per 900mila euro).

Per l'esterno resta viva l'idea del ritorno di Davide Zappacosta (29), ancora un anno di contratto col Chelsea (Tutto Atalanta)

Ne parlano anche altre fonti

Con l'esterno sinistro tedesco Robin Gosens che ha già un piede fuori da Zingonia in attesa dell'offerta giusta, l'Atalanta si cautela mettendo gli occhi su un'altra ala nello stesso out, Gabriel Gudmundsson, esterno sinistro classe 1999 di proprietà del Groningen. (Calciomercato.com)

L’Atalanta non è stata scalfita dalla cessione di Gomez e sa fare “scouting”, individuare i giocatori giusti e non ancora costosi. Gasp a Bergamo ha trovato la chimica perfetta, ha creato una squadra a sua immagine e somiglianza: aggressiva, tignosa, pungente. (Tutto Atalanta)

L’ATALANTA NELLE SORELLE. Se per i Gasp-boys il difficile sarà viaggiare sul doppio binario campionato-Champions senza deragliare, per l’altra “conservatrice” tra le Sette Sorelle, il Diavolo, ha sostituito la testa (il portiere) perdendo Donnarumma ma guadagnando Maignan e per la coda cerca nuovi equilibri: tra il vecchio Ibra e Leao non ci sarà Olivier Giroud del Chelsea (Calcio Atalanta)

Cambi di panchina: ricetta italiana per andare fuori di testa

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI > > > La crescita di Romero, un big per l’Atalanta. Una stagione travagliata. Quella di Hans Hateboer non è stata proprio una stagione fortunatissima dal punto di vista fisico e statistico. (Calciopolis)

Sull’esterno del Chelsea, reduce da un’ottima stagione al Genoa, ci aveva fatto un pensierino anche l’Inter per il dopo-Hakimi. Il costo dell’affare sarebbe contenuto, sotto i 10 milioni di euro, ma su di lui c’è anche il Lipsia. (CalcioMercato.it)

I cambi di panchina per ogni squadra o quasi, su questa media tutti i tifosi hanno avuto molto da discutere anche nei giorni scorsi, così come ancora ci possono essere sorprese. La sensazione è che la stagione 2021-22 possa regalare cambi di panchina importanti anche dopo poche giornate in campo (Calciopolis)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr