Vaccino Astrazeneca, l'Ema dà il via libera alla seconda dose per chi ha ricevuto la prima

Gazzetta del Sud ECONOMIA

Tuttavia, fino a 15 giorni dopo la somministrazione della seconda dose la protezione potrebbe essere incompleta

Vaccino AstraZeneca: l'Ema (Agenzia europea per i medicinali) dà il via libera alla seconda dose del vaccino AstraZeneca: il comitato dell’Ema rassicura e raccomanda di continuare a somministrare la seconda dose di Vaxzevria, il vaccino AstraZeneca, tra 4 e 12 settimane dopo aver somministrato la prima in linea con le informazioni sul prodotto. (Gazzetta del Sud)

Ne parlano anche altri media

Un superlavoro per medici e infermieri dell'Asl di Caserta e per i Bersaglieri che hanno curato organizzazione e logistica, il tutto senza che si siano verificati disagi o code all'esterno della caserma e all'interno. (La Repubblica)

Open day significa giornate dedicate alle somministrazioni, anche senza prenotazione. Basilicata apripista negli Open day. La Basilicata ha fatto da apripista, tanto che a livello nazionale si è parlato di “modello Basilicata”. (Il Sole 24 ORE)

La conferma definitiva dell’avvenuta prenotazione, avverrà nelle successive ore e solo dopo che questa amministrazione avrà effettuato tutti i necessari controlli di routine sugli iscritti (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr