Milan, prove di 3-5-2 nell'amichevole con la Pro Sesto

Milan, prove di 3-5-2 nell'amichevole con la Pro Sesto
Più informazioni:
Milan News SPORT

Con questo sistema di gioco, Theo ha avuto ampia libertà di spinta sul binario mancino

Fra gli aspetti più interessanti, come sottolinea Tuttosport, la presenza di Gabbia da terzino destro che ha portato spesso il Milan, schierato con il consueto 4-2-3-1, ad attaccare con il 3-5-2, con Theo Hernandez alto a sinistra, Castillejo largo a destra, Krunic più accentrato sulla linea di Tonali e Bennacer e Maldini al fianco di Leao. (Milan News)

La notizia riportata su altri giornali

Confermato l’arrivo del veterano, il Milan ha già ingaggiato tre atleti per la stagione. Il club spera anche di prendere definitivamente Brahim Diaz e cerca un Ballo-Touré sulla fascia sinistra. Con la nona maglia Giroud dovrà scacciare la maledizione degli ultimi atleti che l’hanno indossata (Giornale Siracusa)

Dopo le visite mediche, svolte nella giornata di ieri, Ballo-Toure ha siglato il suo contratto, che lo legherà ai rossoneri per i prossimi anni. Il Milan si appresta a vivere una giornata particolarmente intensa sul calciomercato. (CalcioMercato.it)

Giochiamo a calcio per vivere certe emozioni e regalare ai tifosi; per questo non vedo l'ora di dare il mio contributo alla squadra. Le parole di Giroud. "Mi sento ancora un ragazzino anche a quasi 35 anni compiuti; da piccolo i miei idoli erano Papin, Shevchenko e ovviamente Maldini (Il Milanista)

Milan: Chi è Kerzek, il baby che ha stupito tutti al debutto | Top News

A calcare i campi della Serie A, il prossimo anno, con la casacca rossonera, è anche Fodé Ballo-Touré. Il difensore ha firmato un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2025 e indosserà la maglia numero 5“ (SerieANews)

Dopo Inzaghi infatti, la numero 9 la indossò Pato (dopo diverse ottime stagioni con la maglia numero 7) L’intento del Milan era di portare a costo zero l’attaccante ma, proprio a inizio giugno aveva rinnovato con il Chelsea. (Solonotizie24)

nche dai primissimi test estivi possono arrivare indicazioni utili per il futuro: nel 6-0 del Milan alla Pro Sesto, ad esempio, più che la condizione dello zoccolo duro di Pioli a stupire è stato un ragazzo della Primavera. (Sportevai.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr