Infrastrutture (+0,0%) – Atlantia in territorio negativo (-0,5%)

Il Cittadino on line ECONOMIA

Per quanto riguarda le Big Cap del comparto Infrastrutture e Torri, in frazionale rialzo Inwit (+0,4%) mentre Atlantia ha chiuso le contrattazioni in territorio negativo (-0,5%).

Tra le Small Cap, denaro su Aeroporto di Bologna (+1,3%)

Il timore è che la Fed possa valutare un allentamento del proprio sostegno straordinario, malgrado le continue rassicurazioni di Jerome Powell in senso contrario.

Restano in primo piano le preoccupazioni legate a possibili pressioni inflazionistiche, alimentate dal progressivo rimbalzo dell’economia statunitense e dal rally delle commodities. (Il Cittadino on line)

Ne parlano anche altre fonti

Prosegue poi le giornate di rialzo Cnh (+2,2%) dopo i conti. In difficoltà Bper (-0,7%) e Banco Bpm (-0,3%), piatta Intesa, con lo spread a 118,7 punti (La Gazzetta del Mezzogiorno)

7 maggio 2021 Leggi su notizie.tiscali (Di venerdì 7 maggio 2021) Chiusuraper Piazza Affari. Borsa: Milano chiude positiva (+0,4%) (Di venerdì 7 maggio 2021) Chiusura positiva per Piazza Affari. (Zazoom Blog)

In leggero aumento dello 0,29% il Topix a 1.933,05 punti. Ha guadagnato terreno la sterlina: la moneta britannica è a 1,4 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,87 (Il Sole 24 ORE)

Una certa debolezza anche per Banco Bpm (-0,04%) all’indomani dei conti migliori delle attese e che convincono gli analisti Sui mercati l’attenzione degli operatori si è concentrata sui dati in arrivo dal mercato del lavoro americano, con le payrolls che hanno deluso le attese degli analisti. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

A Milano guadagnano le assicurazioni, da Unipol (+3,3%), in vista dei conti della prossima settimana, a Generali (+1%). Prosegue con le sedute in rialzo dopo i conti Cnh (+2,3%) e sono in salita Stm (+1,5%) tra i semiconduttori e nell'industria Interpump (+1,3%) e Leonardo (+1%), il giorno successivo ai conti. (Tiscali.it)

Fra le altre raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno alzato il target price su Stellantis (+0,2%) da 20 a 22 euro, confermando il rating buy In particolare, negli Usa sono stati creati ad aprile 266mila nuovi posti di lavoro, ben al di sotto delle attese che sfioravano il milione di nuovi posti. (Finanza Report)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr