Usa, Biden annuncia stretta sull’uso della armi: “E’ tempo di agire”

Per saperne di più:
LaPresse ESTERI

La stretta sulle armi “non interferirà in alcun modo con il Secondo emendamento” della Costituzione, ha continuato Biden rivolgendosi ai critici.

“Basta preghiere, è tempo di agire”, ha aggiunto il presidente Usa sottolineando come questa proliferazione di violenza costi agli Stati Uniti circa 280 miliardi di dollari l’anno

Così il capo della Casa Bianca dopo gli ultimi tragici episodi: "Fermiamo l'epidemia di violenza armata". (LaPresse)

Su altre fonti

Milano, 8 apr. “I costi della violenza armata includono l’aiuto per superare i traumi, le spese ospedaliere e la terapia fisica”, ha detto il presidente (LaPresse)

Dal nostro corrispondente. WASHINGTON — La segretaria del Tesoro statunitense, Janet Yellen, ha proposto che i Paesi decidano un livello minimo globale di tassazione per le società. L’aumento delle tasse servirà a finanziare l’ambizioso piano di infrastrutture (da 2,3 triliardi di dollari) voluto dal presidente democratico. (Corriere della Sera)

Yellen, tassa minima globale: sì di Germania e Commissione UE (Di mercoledì 7 aprile 2021) (Teleborsa) – Incassa consensi la proposta del segretario al tesoro americano Janet Yellen di una tassazione minima globale per le grandi società, sul tavolo digitale dei ministri delle finanze e dei Governatori delle banche centrali del 7 aprile “Stiamo lavorando con i paesi del G20 per un accordo su una tassa minima globale che possa fermare la corsa al ribasso”. (Zazoom Blog)

USA, Yellen: "Il sistema fiscale si è rotto. Competere sulle tasse è autolesionista"

L'amministrazione Trump, sostenendo che gli Stati Uniti si trovavano in una posizione di svantaggio, aveva abbassato l'aliquota dal 35% al 21% «La competitività è qualcosa di più del modo in cui le società con sede negli Stati Uniti si comportano nei confronti di altre società, nelle offerte globali di fusione e acquisizione» secondo Yellen. (Ticinonline)

Roma, 8 apr. (LaPresse)

Le 17 pagine sono una specie di road map che i funzionari dell'amministrazione e i legislatori useranno per dare concretezza agli ambiziosi piani del Presidente Biden.Fornendo maggiori dettagli sulle proposte fiscali rilasciate la scorsa settimana insieme al pacchetto economico da 2,25 trilioni di dollari, il Tesoro ha affermato che i cambiamenti, nell'arco di un decennio, riporterebbero circa 2 trilioni di dollari di profitti aziendali nella rete fiscale statunitense, con circa 700 miliardi di dollari di entrate federali che arriverebbero dalla fine degli incentivi per spostare i profitti all'estero. (Teleborsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr