Salvini è pro-atomo: «Una centrale nucleare in Lombardia? Certo, che problema c’è?»

Salvini è pro-atomo: «Una centrale nucleare in Lombardia? Certo, che problema c’è?»
Open INTERNO

Il Capitano parla anche del Green Pass obbligatorio per i lavoratori pubblici e privati: «Aspetto la risposta del governo.

Infine una battuta su Luciana Lamorgese: «Mi aspetto che il ministro dell’Interno cominci a fare il ministro dell’Interno»

Aspetto di capire chi, come, quando, con quali strategie, se c’è la possibilità di avere dei tamponi a prezzo calmierato.

Certo, che problema c’è?», dice intervistato da Radio Anch’io. (Open)

Ne parlano anche altri media

Secondo i due esponenti di Europa Verde "la risposta al caro bolletta, ma soprattutto all'emergenza climatica, è data dal risparmio energetico attraverso massicce opere di coibentazioni degli edifici pubblici e privati e dal puntare decisamente sulle rinnovabili" (LiberoQuotidiano.it)

«Metterei una centrale nucleare in Lombardia? È ancora mattina e questa frase di Matteo Salvini ai microfoni Rai di Radio anch’io, scatena la polemica politica. (Corriere della Sera)

A ben vedere in realtà la sfida energetica l’Italia la sta perdendo e all’orizzonte si intravedono soltanto costi insostenibili Roma, 15 set – E’ tornato ad animarsi il dibattito sul nucleare e di per sé non è una cattiva notizia. (Il Primato Nazionale)

Nucleare, assessore Lombardia: “Centrale nella nostra Regione? Perché no?”

L'intervista al fisico Daniele Alloni. Prima con le parole del ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani e ieri con le dichiarazioni possibiliste di Matteo Salvini su un’ipotetica centrale nucleare in Lombardia (Fanpage.it)

Possibilmente — anche se i piani di realizzazione finirebbero per allungarsi a 15-20 anni — di quarta generazione. D’altronde una centrale nucleare è in grado di produrre energia elettrica per 8mila ore all’anno azzerando le emissioni (Corriere della Sera)

Per Cattaneo, “è ovvio che nessuno vorrebbe una centrale nucleare a casa sua – aggiunge Cattaneo – ma al tempo stesso nessuno vuole pagare la bolletta energetica il 50% in più Così Raffaele Cattaneo a margine del Pre Cop26 a Milano: "Non farne scontro ideologico". (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr