Charlène di Monaco: «Ecco perché non posso tornare a casa»

Vanity Fair Italia CULTURA E SPETTACOLO

Ha trascorso gli ultimi mesi in Sudafrica, Charlène Wittstock, obbligata a stare lontana dal marito Alberto e dai figli gemelli Jacques e Gabriella.

Dov’è Charlène Wittstock?

La lontananza forzata ha impedito a Charlène di festeggiare il decimo anniversario di matrimonio con Alberto, ma non di pensarlo.

Ora è la stessa Charlène a tornare sull’argomento, spiegando nel dettaglio le ragioni che la tengono lontana da casa. (Vanity Fair Italia)

Ne parlano anche altre testate

«Ho iniziato a concedermi un piatto di pasta o un panino, quando mi va. Cresciuta da una madre dallo stile di vita super healthy (in tempi in cui l’essere healthy nemmeno andava di moda), Jennifer Aniston è rimasta per decenni a distanza di sicurezza da pane, pasta e pizza. (Vanity Fair Italia)

Il 17 luglio, all’interno della cerimonia di premiazione della 74^ edizione del Festival di Cannes, Marco Bellocchio riceverà la Palma d’oro d’onore per la sua straordinaria opera. Una serata speciale per il Maestro. (Vanity Fair Italia)

In secondo luogo perché il suo Marx può aspettare – seppur presentato in Cannes Premiere, e quindi in una sezione non competitiva – è tra le (poche) cose veramente belle viste in questa edizione (particolare) del Festival. (cinematografo.it)

Invece l’ultimo film-documentario di Marco Bellocchio, Palma d’oro d’onore a Cannes, è molto altro e molto di più. Io avevo organizzato il pranzo con l’idea di fare un film sulla mia famiglia, ma non avevo le idee chiare. (piacenzasera.it)

Tre ore dopo che Marco Bellocchio venne alla luce, era il novembre del 1939, Camillo, il gemello non visto, nascosto più a lungo nelle oscurità materne e già malinconico, lo raggiunse alla vita. Nel dicembre del ‘68, non ancora trentenne, Camillo si suiciderà. (La Repubblica)

Daniele: «Esser stati insieme è stata la tipica ciliegina sulla torta, ci ha riempito di aneddoti da raccontare in futuro. Alice: «Per me è la prima in assoluto, la attendevo da molto tempo, farla insieme a Dani mi rende più serena». (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr